La Mezza della Baia del Sole, edizione tre: superata quota 600 iscritti - IVG.it
16 maggio

La Mezza della Baia del Sole, edizione tre: superata quota 600 iscritti

La Mezza della Baia del Sole

Alassio. A circa poco meno di venti giorni dal via sono molto importanti i numeri de La Mezza della Baia del Sole, che quest’anno si disputerà nella serata di sabato 16 maggio.

Numerosissimi, quindi, i runners di tutta Italia e non solo sono pronti a vivere l’emozione di correre in riva al mare e con il tramonto del sole alle spalle: un evento da non perdere.

La Mezza della Baia del Sole è diventata un appuntamento obbligato per tutti i podisti che desiderano coniugare attività e divertimento.

Confermate le presenze dei favoriti alla vittoria ed alla firma sul Muretto dei Runners Francesca Marin che si propone per il quarto sigillo consecutivo e Michele Chiefari che dovrà vedersela con un paio di atleti romani che si annunciano decisamente agguerriti.

“Ma La Mezza della Baia del Sole, oltre al sano e necessario agonismo – dicono gli organizzatori -, è la corsa della passione e della bellezza. Un susseguirsi di emozioni da vivere correndo nella tradizione delle nostre fantastiche cittadine. Piazza Partigiani dalla giornata di venerdì accoglierà espositori legati al mondo dello sport. Sarà possibile provare attrezzature e farsi consigliare da esperti per migliorare le proprie prestazioni o curare qualche acciacco”.

“La piazza – proseguono – ospiterà anche alcune isole ecologiche perché sport deve essere sinonimo di tutela dell’ambiente. Baseco fornirà le isole che permetteranno un corretto conferimento delle tante bottigliette, carta, eccetera. Dalle ore 10 di sabato inizierà la consegna dei pettorali di gara e dei pacchi gara, mai così ricchi come quest’anno. Una splendida maglietta tecnica rosa celebrerà la tappa del Giro partita solo una settimana prima e sarà un colore originale per ricordare la Mezza di Alassio e Laigueglia”.

Durante il pomeriggio Roberto Giordano, autore della trasmissione televisiva “Correndo per il mondo”, insieme a Franco Branco dj, intratterrà atleti e visitatori del village. La partenza della gara è fissata alle ore 20 da via Torino e, dopo una magnifica fatica di 21,097 chilometri, l’arrivo sarà in corso Badarò a Laigueglia, con la consegna della medaglia destinata ai finisher.

Doccia, ritiro della sacca indumenti e “pasta party” saranno a cura della Pro loco di Laigueglia, Ci saranno poi la premiazione e la possibilità di trattenersi a Laigueglia per l’evento “A tutta birra” o fare rientro ad Alassio con il servizio di Trenini Miletto per trascorrere il resto della serata nei locali della movida.

Il mattino seguente alle ore 9,30 in piazza Partigiani si terrà “La Baby della Baia del Sole”, la corsa dei piccoli con tutta l’organizzazione riservata ai grandi ma più “dolce”: dopo la corsa, infatti, ci sarà il “Nutella party”.

Sempre domenica, ma alle ore 11, a Laigueglia, spazio alla “Ape-Running”, una non competitiva di 9 e di 4 chilometri che si concluderà con un sontuoso aperitivo sul molo di Laigueglia.

Nel pomeriggio di domenica, ancora aperto il Village di Piazza Partigiani, come di consueto i runners si dedicheranno allo shopping nei “caruggi” di Alassio e Laigueglia.

Tgevents Television realizzerà un servizio reportage sull’evento a cura di Marco Dottore ed in collaborazione con Radio NumberOne radio partner.

A tutti questi eventi è possibile iscriversi dal sito www.lamezza.it. Il tutto all’insegna dello slogan “Correre è bello, correre insieme è ancora più bello!”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.