IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Escursioni, pic-nic, visite ai musei e tanto sport: ecco cosa fare a Pasquetta foto

Provincia. Il “lunedì dell’Angelo” è tradizionalmente il giorno del “merendino”, dei pic-nic e delle grigliate sui prati in compagnia. Ma chi non avesse un animo bucolico e amante dei pranzi sull’erba e all’aria aperta potrà sicuramente trovare una valida alternativa per trascorrere una piacevole giornata di riposo (l’ultima di questo ponte di Pasqua) scorrendo gli eventi organizzati in provincia di Savona.

A farla da padrone, ovviamente, sono le manifestazioni all’aria aperta.

La prima ad iniziare è la “Chicchirichi Run“, corsa di Pasquetta che prenderà il via al canto del gallo, cioè alle 7 del mattino. Partenza e arrivo sono presso Cà di Nì Location. Il percorso è di 8 chilometri per i runners e di 6 chilometri i “camminatori”. A seguire colazione di Pasquetta nel Giardino della Torre, allenamento di gruppo per tutti coloro che amano correre e camminare in allegria. Info e iscrizioni allo 019 6898607.

La Osa (Outdoor Savona Activity) ha organizzato per oggi un merendino sul Priamar di Savona. Il ritrovo è nel piazzale principale della cittadella (di fronte al bar) sia per runners che per bikers. Infatti si partirà dalla fortezza per un giro di un paio d’ore nell’entroterra savonese da fare sia con le mounta bike che di corsa. I partecipanti saranno accompagnati su sentieri vista mare per una ventina di chilometri e rientreranno in Fortezza per una gustosa grigliata di Pasquetta. Con la supervisione della ludoteca “Le Piccole Canaglie” verrà organizzato un servizio di baby sitting per poter svolgere le vostre attività preferite lasciando i figli a divertirsi con giochi e caccia al tesoro sempre in fortezza. Per info e prenotazione (obbligatoria) è possibile scrivere una mail all’indirizzo osaoutdoor@gmail.com è telefonare allo 019851551. Sarà offerto un servizio di doccia “fredda” facoltativa.

Alle 9.30 al Museo Archeologico del Finale prenderà il via un nuovo appuntamento con Archeotrekking, rassegna di escursioni archeologiche e paesaggistiche. Per Pasquetta è previsto un tour alla Rocca di Perti e al Villaggio delle Anime. L’itinerario si sviluppa nel “cuore” del Finale raggiungendo la quota più elevata del territorio, dove tra X e VI secolo a.C. si sviluppò un castellaro ligure dell’età del Ferro, che dominava dall’alto le vallate circostanti. Per informazioni e prenotazioni: 019.69.00.20.

Sempre a Finale, alle 16 da piazza Vittorio Emanuele prenderà il via una visita guidata e gratuita al centro storico di Finalmarina, alla Basilica di San Giovanni Battista e alla Pieve del Finale. Il ritrovo con la guida è nei pressi dell’arco di Margherita di Spagna. Non occorre prenotare. Per informazioni: 019 600660 o 339 4402668.

Un’altra escursione è quella che si snoderà tra Porto Vado e Spotorno. Il ritrovo è per le 10 ai giardini pubblici di Porto Vado. Accompagnati dall’annuale risveglio della vegetazione mediterranea e dai suoi prorompenti colori, i partecipanti percorreranno il panoramico crinale che da Capo Vado sale al Forte Sant’Elena e alle ben più antiche fortificazioni del Monte Castellaro. Senza perdere di vista l’Isola di Bergeggi, uno storico sentiero di collegamento alla Via Julia Augusta ci riconduce quindi “al mare” verso l’abitato di Spotorno, offrendoci suggestivi scorci sul blu. Il giro durerà tutta la giornata per un tragitto complessivo di 8 chilometri. Sono raccomandati: abbigliamento adeguato alla stagione, scarponcini da trekking e pranzo al sacco. La prenotazione è obbligatoria e dovrà essere effettuata chiamando il numero +39 3385091402 (Andrea). Il costo a persona (comprensivo dell’assicurazione infortuni) è di 8 euro. I bambini sotto gli 11 anni partecipano gratis.

Alle 16 dalla piazza del comune di Noli prenderà il via una visita guidata della cittadina, con una guida turistica abilitata che esporrà ai partecipanti le bellezze dell’antica repubblica marinara. Prenotazione obbligatoria presso Noli Tour al 347.0224031.

A partire dalle 10 nello stadio comunale “Giuseppe Olmo” di località Natta a Celle si terrà il “Triathlon di Primavera“, manifestazione promozionale internazionale di atletica leggera aperta a tutti, organizzata dall’Asd Centro Atletica Celle Ligure, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Celle nell’ambito delle iniziative collaterali al 37^ Meeting Arcobaleno Atletica Europa.

Dalle 8.30 alle 19 su lungomare Migliorini a Finale si terrà il mercatino dell’artigianato.

Gli amanti dell’arte potranno visitare uno dei musei savonesi, che per l’occasione resteranno aperti tutta la mattina dalle 10 alle 13.30. I centri aperti sono i musei civici, Museo d’Arte di Palazzo Gavotti, Civico Museo Archeologico e della Città e Museo Sandro Pertini e Renata Cuneo.

Ancora per oggi corso Italia a Savona celebra l’enogastronomia di qualità con l’ormai consueto appuntamento di “Paesi e Sapori“, mostra mercato che presenta al pubblico le migliori produzioni della tradizione regionale italiana. Dalle 10 alle 20 oltre venticinque artigiani del gusto accompagneranno i visitatori in un viaggio affascinante tra i percorsi del gusto e della qualità, con prodotti enogastronomici opportunamente selezionati al fine di garantire un’ampia offerta di tante prelibatezze tutte da scoprire e da provare. L’evento è ideato dall’Associazione Nazionale La Compagnia dei Sapori.

Fino al 28 aprile presso la sede dell’Associazione Artistica “Torchio e Pennello” in via Cavour al piano terra del museo Navale Romano di Albenga sarà visitabile un’esposizione di modellismo navale antico dal titolo “ I miti del mare”. Si potranno ammirare alcuni prestigiosi modelli di galeoni e velieri d’epoca realizzati in oltre 50 anni di lavoro dall’artista Colonello Glauco grande appassionato di modellismo navale. L’orario di apertura è il seguente: sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 22.30.

Sempre ad Albenga, fino al 19 aprile sarà in corso “Fior d’Albenga”, la manifestazione che trasforma il centro storico della città delle torri in un grande giardino fiorito, con fiori e piante che addobbano le vie e le piazze. L’evento, quest’anno dedicato a Giro d’Italia (ad Albenga il 10 maggio), è come sempre affiancato da Cip & Vip (Cuochi in Piazza e Verdure in Piazza), una serie di eventi mirata a promuovere i celebri quattro d’Albenga.

Per tutti gli altri eventi, visitate la nostra sezione IVGEventi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.