Elezioni regionali, in Val Bormida i comizi prima del voto - IVG.it
Verso il voto

Elezioni regionali, in Val Bormida i comizi prima del voto

Nell'entroterra savonese si accendono i motori della campagna elettorale, a maggio sono attesi anche i "big"

Rete a sinistra

Cairo Montenotte. La campagna elettorale accende i motori. Primi comizi, già a partire da domani, per il voto del 31 maggio per ridisegnare il consiglio regionale della Liguria.

In Val Bormida, alle 15,30 a Carcare, è atteso l’arrivo di Luca Pastorino, candidato Presidente per “Rete a Sinistra”. Ad accompagnarlo in questa tappa nell’entroterra savonese saranno Luciana Castellina, Marco Revelli e Marco Ravera. Alla biblioteca civica incontrerà i cittadini e gli “Angeli del fango”. Seconda tappa alle 17,30 a Cairo.

Martedì prossimo in piazza IV Novembre a Millesimo ecco il Pd con Mauro Righello, ex sindaco che parlerà alle 20,30 per poi incontrare i sindaci in Comune alle 21. Con lui ci saranno anche Michele Boffa, Fulvio Briano, Monica Giuliano, Giovanni Lunardon e Fulvia Veirana.

La candidata presidente Raffaella Paita è attesa in Val Bormida attorno al 4 maggio. Nella prima decade arriveranno anche i “big”. Il 12 è previsto un incontro col candidato presidente del centrodestra Giovanni Toti. Con lui anche Sonia Viale, segretario regionale della Lega Nord Liguria. Quindi il 17 è atteso il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.