#regionali2015

Elezioni regionali, i Verdi appoggiano Pastorino: “Battere il partito del cemento che va dalla Piata a Toti”

Corteo Fincantieri di Riva Trigoso

“In Liguria è necessaria una svolta che mandi a casa il partito del mattone che ha letteralmente buttato nel fango un’intera regione. Per questo i Verdi hanno deciso di sostenere il candidato presidente Luca Pastorino per battere il partito trasversale del cemento che va dalla Paita e arriva a Toti”. Lo dichiarano in una nota congiunta i due co-portavoce nazionali Angelo Bonelli e Luana Zanella e i due coportavoce liguri Sebastiano Sciortino e Lia Giribone dei Verdi.

“Il dissesto idrogeologico della Liguria ha responsabili politici precisi, quelli penali li stabilirà la giustizia, ma la demolizione delle tutele ambientali, dei vincoli operati da chi ha governato la regione per decenni, il consumo spropositato del suolo insieme ad una folle cementificazione del territorio sono il prodotto delle scelte operate da chi ha governato la regione e si ricandida a governarla”.

Tra le priorità programmatiche alla base del sostegno dei Verdi a Pastorino ci sono l’acqua pubblica, con l’approvazione della proposta popolare per cui sono state raccolte 10 mila firme; la modifica dello Statuto regionale per le proposte di legge popolare, un piano energetico per la uscita dal carbone, preferibilmente entro il 2020; l’inversione la strategia delle grandi opere, che hanno un impatto ambientale molto pesante su un territorio fragile come quello ligure, adottando un piano di piccole opere per il risanamento del dissesto idrogeologico e idraulico, la bonifica delle aree inquinate, il recupero delle aree industriali dismesse; una gestione dei rifiuti europea che abbandoni la baricentricità delle discariche per puntare con forza su riduzione, riciclo e differenziata; lo stop alle deroghe in materia venatoria con politiche che rispettino in pieno le normative europee, nazionali e regionali.

leggi anche
Corteo Fincantieri di Riva Trigoso
#regionali2015
Pastorino (Rete a Sinistra): “Renzi novo ligure come Toti? Non sapevo fosse candidato, lo sfido volentieri”
Corteo Fincantieri di Riva Trigoso
#regionali2015
Elezioni regionali, per Pastorino quasi pronte due liste
regione liguria
Regionali 2015
Strappo con Altra Liguria, niente lista civica per i Verdi

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.