IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dopo Solari, si ferma anche Riccardo Quintavalle: “Ringrazio più di tutti il…pallone”

Altare. Arcigno, spesso conflittuale (in campo) ma decisamente e visceralmente innamorato del pallone.

L’identikit risponde in pieno a Riccardo Quintavalle, giocatore dell’Altarese con un passato in varie squadre. Lo fa lui stesso per dire addio al calcio giocato. Dopo l’annuncio di qualche giorno fa di Matteo Solari, festeggiato ieri a Cairo, è la volta dell’attaccante savonese di comunicare la decisione di appendere le scarpette al chiodo. Dove farlo se non su facebook?

Nemmeno Quintavalle si esime dal farlo sul più noto dei social network. Alla sua maniera. In modo schietto, diretto senza negare alcuno dei suoi pregi e qualche piccolo difetto.

E con una dichiarazione d’amore da bambino innamorato del ‘pallone’: “Ringrazio più di tutti il PALLONE… quello che mi ha dato lui nessuno mi darà mai”.

Il post di addio su facebook. “La prestazione personale di ieri mi ha dato conferma che la mia povera schiena dice basta con il calcio!! Ho sempre giocato in qualsiasi condizione sia mentale che fisica dando sempre il 100% in quel momento!! Dopo 20 anni (senza contare le giovanili) calcio oggi dico BASTA!!!

Ringrazio davvero tutti quelli che mi hanno accompagnato in questo meraviglioso viaggio sportivo, a tutti gli avversari che ho incontrato, ai compagni con cui anno dopo anno ho condiviso tutto quello che c’era da condividere (fidanzate e mogli a parte), agli arbitri che hanno sopportato sempre la mia lingua, a tutti gli allenatori (si anche quelli con cui ho avuto un brutto rapporto) che mi hanno insegnato sempre qualcosa!!!! RINGRAZIO più di tutti il PALLONE…..quello che mi ha dato lui nessuno mi darà mai!!!GRAZIE DI CUORE A TUTTI!!!!!”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.