IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Celle e Loano del volley lottano per un posto al sole

I verdetti nella serie D del volley femminile si fanno vicini: playoff e playout salgono sul palco delle gare decisive, per scrivere promozioni e retrocessioni di questo 2015, in vista dei prossimi campionati.

La prima tornata delle semifinali dei playoff ha visto vincenti tutte le squadre in trasferta, ora favorite dal possibile doppio passaggio domestico che le attende.
La Maurina Strescino Imperia vince così a Loano, schiacciando sul 3-0 con un triplo 25-22 le padrone di casa; il ritorno sarà sabato 2 alle 21.00 a Imperia, ma le speranze per la Loano Volley sono davvero ridotte.
Deciso anche 3-1 per la Pgs Auxilium a Borzoli, dove supera la Virtus Sestri con parziali di 25-23, 21-25, 25-15, 25-9, un crescendo che potrebbe segnare anche la gara di ritorno, fissata al Palauxilium di Marassi.
Più combattuta, invece, la gara tra Santa Sabina e Lunezia Volley Team: individuata come la gara sulla quale puntare le attenzioni, non ha deluso gli appassionati del volley femminile. A Marassi le padrone di casa sono state in vantaggio per due set a zero, grazie alle affermazioni per 27-25 e 25-21, prima di subire il ritorno delle ragazze spezzine, quasi crolando nel finale, come indicano anche i parziali: 25-15 e 25-14. Il tie break è proseguito sullo stesso tono, con un’affermazione delle ospiti per 15-9, che potranno ora disputare le prossime gare tra le mura di casa.

Il girone dei playout entra nel vivo, con le ultime quattro giornate in programma. Nel weekend festivo la Cogoleto Volley ha confermato la sua leadership andando a vincere a Ortonovo: con un rotondo 3-1 (25-23, 22-25, 25-19, 25-21) hanno difeso il primo posto dagli assalti, sfruttando anche la sfida diretta alle loro spalle.
La gara di giornata è stata la sfida vinta dalla Solentiname Sanremo, che ha battuto a Genova Prato la Normacavb con un 3-1 (25-23, 25-21, 19-25, 26-24) che regala alle ospiti tre punti preziosi e meritati: le padrone di casa cedono così la seconda piazza alle dirette rivali.
Le ragazze di Celle sono riuscite a imporsi nella difficile trasferta di Chiavari, battendo la Chiavari United con un combattuto 3-2 (25-14, 19-25, 16-25, 25-16, 15-13) che consente anche un sorpasso in classifica, importantissimo nell’ottica della salvezza.
Il 3-0 (25-22, 25-16, 25-21) della Iplom Volleyscrivia ai danni della Pallavolo Sarzanese stabilsce chiare gerarchie in fondo alla graduatoria e riaccende le speranze delle ospiti vincenti di giocare una carta per la salvezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.