IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, una conferenza sugli ex libris corona il successo della mostra “Mente e Malleo”

Andora. Straordinario successo di pubblico per la mostra “Mente e Malleo”, che chiude con una conferenza dedicata agli ex Libris. Queste piccole opere d’arte, che impreziosiscono i libri, saranno al centro di un incontro, in programma giovedì alle 21 nel Museo Mineralogico Luciano Dabroi, al primo piano di Palazzo Tagliaferro. Interverranno come relatori l’editore Gerry Delfino, Pier Franco Quaglieni e Gian Carlo Torre. L’ingresso è libero, ma si consiglia di prenotare alla Segreteria organizzativa al 348/9031514.

La conferenza permetterà, grazie agli interventi dei prestigiosi relatori, un approfondimento su questi importanti “segni di riconoscimento” che sono reali espressioni dell’evoluzione della società e rappresentazioni del tempo in cui sono stati commissionati e realizzati. La mostra “Mente e Malleo”, ha registrato un altissima media di visitatori ed è un progetto realizzato con i prestigiosi patrocini di Associaciò Catalana d’Exlibristes, Asociación Andaluza de Exlibristas, Associazione Incisori Liguri, , dell’Associazione Italiana Ex Libris, Associazione Liberi Incisori e Museo dell’ Ex Libris Mediterraneo

“Siamo lieti del successo che sta ottenendo il Museo Mineralogico ‘Dabroi’: il suo uso anche come spazio espositivo aveva come obiettivo farlo conoscere ad un pubblico sempre più ampio – ha detto Maria Teresa Nasi, assessore alla cultura del Comune di Andora – L’apertura nei fine settimana e gli eventi organizzati hanno calamitato l’interesse di un gran numero di visitatori, curiosi ed appassionati. “Mente e Malleo” è stata una mostra di straordinaria bellezza e suggestione: una collezione di ex Libris bellissimi, selezionati dal curatore Prof. Giancarlo Torre per rispecchiare a pieno l’anima del Museo che propone ben 5000 minerali. Un percorso di promozione che continuerà e si svilupperà accanto al progetto didattico che, quest’anno per la prima volta, ha aperto il Museo alle scuole con laboratori coinvolgenti a cui hanno partecipato i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Andora e di Laigueglia e che vogliamo aprire a tutte le scuole della provincia di Savona”.

La mostra dal titolo “Mente et Malleo, dai minerali alla metallurgia: gli Ex Libris illustrano“ ha raccontato il mondo dei minerali, dei fossili, delle miniere e della metallurgia attraverso oltre 80 opere facenti parte della straordinaria collezione privata di Giancarlo Torre che ha selezionato Ex Libris con motivi geologici e minerari. Tra i titolari degli Ex Libris, committenti delle opere scelte, abbiamo geologi, paleontologi, petrografi, ingegneri minerari, metallurgici e operanti nell’industria pesante, collezionisti di fossili e minerali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.