Albenga, l'ANMI incontra il sindaco Cangiano per promuovere gli imbarchi estivi per i giovani - IVG.it

La Fotonotizia di IVG.it

L'incontro

Albenga, l’ANMI incontra il sindaco Cangiano per promuovere gli imbarchi estivi per i giovani

Albenga. Ieri alle ore 18, presso la Sala Consiliare del Comune di Albenga, ha avuto luogo un incontro organizzato dall’Associazione Nazionale Marinai d’Italia con lo scopo di promuovere la possibilità di imbarchi estivi per giovani con un’età compresa tra i 16 ed i 26 anni. Presenti all’incontro il presidente dell’ANMI della neonata Sezione della Gallinara dott. Federico Mendau, il rappresentante nazionale CLC Pietro Pioppo, il direttore spirituale Don Nicola Manghisi, il segretario Maresciallo Roberto Parolo. Per il Comune hanno fatto gli onori di casa il sindaco Giorgio Cangiano ed il presidente del Consiglio Comunale Alberto Passino, da sempre molto vicino e particolarmente sensibile all’associazionismo locale ed in particolare alle associazioni combattentistiche. Presente anche in rappresentanza della Capitaneria di Porto di Loano ed Albenga il 2°C° Zarrillo. Infine particolarmente apprezzata la presenza del Comandante del Nucleo Operativo dei Carabinieri di Albenga, il Sottotenente Iacopo Vittorio Rossi.

Dopo la tradizionale lettura della Preghiera del Marinaio il sindaco ha voluto rivolgere un saluto a tutti i giovani ed ai loro genitori presenti all’incontro. Successivamente il rappresentante nazionale ha illustrato le modalità per accedere agli imbarchi estivi ed agli stage presso le Capitanerie di Porto. In particolare per coloro che fossero interessati le domande potranno essere inviate entro il 30 aprile p.v. previo contatto con il dott. Federico Mendau.

Successivamente il Presidente del Consiglio Comunale ha voluto rimarcare l’importanza dell’opportunità offerta, ponendo l’accento sull’attenzione che il Comune di Albenga rivolge nei confronti dell’ANMI sia per le importanti attività che si prefigge di sviluppare sia a favore della formazione giovanile, che nell’ambito della Protezione Civile che infine, per il mantenimento e la promozione in ogni ambito della “cultura del mare”. Anche il Comandante del Nucleo Operativo dei Carabinieri è intervenuto parlando degli imbarchi estivi e della bellezza del Vespucci, un gioiellino che nonostante l’età rappresenta nel modo migliore l’Italia e si fa portatore dei valori del nostro Paese all’estero.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.