Atletica leggera

Alba Docilia, eccellenti risultati tra distanze spurie e prove multiple

Albisola Superiore. Sabato 25 aprile a Savona, al Meeting delle Distanze Spurie, scendono in campo numerosi atleti dell’Alba Docilia.

Tra le Cadette Allegra Novella è 6ª sugli 80 metri con 11″44 (pb) e 2ª di soli 3 decimi sui 500 metri con 1’26″70 (pb). Per quanto riguarda gli Allievi savonesi del Trionfo Ligure troviamo Elisa Pericle sui 150 metri con 19″61 vicino al suo primato 19″40 corso a Pavia in questo inizio di stagione; tra i maschi Nicola Antonelli corre gli 80 metri in 10″24 (pb); Marco Carofiglio e Filippo Nicora nei 150 metri fermano il crono rispettivamente a 17″92 (pb) e 18″56 (pb); infine il salto in lungo vede nell’ordine Antonelli con 5,59 metri, Carofiglio 5,38 metri e Nicora 4,96 metri.

Nel week end, sabato 25 e domenica 26 aprile, a Genova, si sono tenuti i campionati regionali di prove multiple e provinciali giovanili open.

Da quest’anno i Cadetti maschi passano dal pentathlon all’esathlon e Simone Sirello fa registrare la miglior prestazione regionale con 2962 punti (pb), seguito al 3° posto da Lorenzo Pescio con 2212 punti (pb). Per quanto riguarda le Cadette impegnate nel consueto pentathlon: 3ª Margherita Molinari 2828 punti (pb), 4ª Camilla Lugaro 2764 punti, 6ª Elena Lolli 2555 punti (pb), 7ª Laura Pescio 2479 punti, 10ª Gaia Grippo 2086 punti (pb), 11ª Sofia Colombo 1591 punti, 12ª Alice Polimeno 1412 punti (pb), 14ª Diletta Servodio 1279 punti (pb).

Da segnalare le ottime prove dei trionfini savonesi: Violante Surano si laurea campionessa regionale individuale Allieve e conquista il pass per i campionati italiani di prove multiple vincendo la gara allieve con 3908 punti (pb), seguita da Francesca Ferro con 3039 punti (pb), Alessia Bovero con 2882 punti (pb), Anna Lepri con 2790 punti (pb) e Veronica Laino con 2502 punti. Tutte insieme hanno messo in bacheca anche il titolo regionale a squadre.

Per la categoria Assoluta un po’ di rammarico per Federica Gorlani e Matilde Ferrando, rispettivamente 2ª con 3474 punti (pb) e 3ª con 3455 punti (pb): entrambe sfiorano il minimo di partecipazione alla manifestazione nazionale fissato a quota 3500 punti. Grande prova della giavellottista/allenatrice Silvia Pescio che termina l’eptathlon con 2427 punti (pb). Anche per loro vittoria nel campionato regionale a squadre.

In campo maschile grande exploit di Simone Bianco 3° con 4884 punti (pb) seguito da Alex Gaeta 4° con 4807 punti (pb): per entrambi appuntamento ai campionati italiani e titolo regionale a squadre. Infine vince il titolo di campione regionale individuale Allievi Marco Scannavino con 4516 punti.

Nelle foto: Marco Scannavino e le Cadette Servodio, Grippo, Colombo, Lolli e Polimeno.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.