Sollevamento pesi: Sabina Carretto e Efrem Lavagna medagliati ai campionati italiani - IVG.it
Under 17

Sollevamento pesi: Sabina Carretto e Efrem Lavagna medagliati ai campionati italiani

Carretto Sabina

Savona. La Wrestling Savona ha partecipato ai campionati italiani Under 17 di sollevamento pesi maschili e femminili che si sono tenuti ad Ostia, nel Lazio, sabato 28 e domenica 29 marzo, ottenendo ottimi risultati.

Efrem Lavagna ha gareggiato nella categoria kg 77, sollevando nella prova di strappo kg 97 e nello slancio kg 119 per un totale di kg 216, classificandosi secondo: medaglia d’argento e, pertanto, titolo di vicecampione italiano.

Inoltre Lavagna ha conquistato un’altra medaglia d’argento nello strappo e una di bronzo nello slancio.

Il giovane savonese ha riscontrato molti apprezzamenti ed interesse tra gli addetti alla disciplina; ha margini per migliorare ancora.

Per l’altra atleta della Wrestling Savona, Sabina Carretto, è stata la giornata che ha coronato la sua supremazia nella categoria kg 48. Ha sollevato nello strappo kg 63 e nello slancio kg 73 per un totale di kg 136, conquistando il titolo italiano e vincendo altre due medaglie d’oro nella specialità dello strappo e nello slancio.

Le soddisfazioni per Sabina ed il suo tecnico, lo zio Alberto Guglielmino, non sono terminate qui. Infatti nella speciale classifica best lifter della competizione femminile Carretto ha vinto il trofeo che ne fa l’atleta più forte della manifestazione. Un risultato di estremo valore ed importanza, in quanto in campo vi era la migliore realtà del sollevamento pesi giovanile. Da ricordare che la giovane savonese è classe 2000 ed ha battuto atlete del 1998.

Grazie a questo risultato Sabina Carretto parteciperà ad agosto ai campionati europei Under 15 in Svezia.

Nella foto: Sabina Carretto, il tecnico Alberto Guglielmino e l’atleta Efrem Lavagna.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.