Little League: gli Albisole Cubs vincono l'Indoor Challenge di Genova - IVG.it
Batti e corri

Little League: gli Albisole Cubs vincono l’Indoor Challenge di Genova

Albissola Marina. L’edizione 2015 dell’Indoor Challenge di Genova, giocata domenica 15 marzo nel PalaCus, va in archivio registrando un bel successo di pubblico e partecipazione.

Protagonisti di questa seconda edizione del torneo, dedicato alle categorie Under 12, Under 14 Baseball ed Under 14 Softball ed organizzato dai Genova Rookies, sono stati i giovani degli Albisole Cubs, bravi a conquistare il titolo della categoria Allievi (Under 14) e collezionare un brillante secondo posto in quella Ragazzi (Under 12).

Per i Cubs della squadra Allievi, trascinati dalle spettacolari prese di Stefano Bolla, Matteo Bonfante e Davide Scaglia, dalla prestazione eccezionale di Carlo Zecca e Roberto Uroni e dalle continue battute valide di Stefano Rocca, Gianluca Jiritano, Diego Caviglia, Giovanni Colla ed Edgar Sacco, è stata sicuramente una giornata indimenticabile. Bravissimi anche i debuttanti Nadimet Hajdari e Matteo Besio, autore di una spettacolare presa al volo che ha stoppato il tentativo di rimonta dei genovesi. La finale vinta contro i padroni di casa dei Rookies per 13 a 8 è infatti una partita da ricordare per le emozioni che ha saputo regalare a pubblico e giocatori.

Non meno bella, ma semplicemente più sfortunata, la prestazione della squadra Ragazzi che, dopo aver dominato il girone di qualificazione battendo i Genova Rookies per 5 a 0 ed i Chiavari Dolphins per 13 a 4, ha ceduto di un soffio nella partita di finale perdendo 8 a 7 proprio contro la squadra del Tigullio. Ottime in ogni caso le prestazioni di Cesare Vigo, capitano della squadra, Matteo Battaglieri, Alessio Siri, l’esplosivo Andrea Piuma ed i giovanissimi debuttanti Federico Burdisso, Davide Calcagno, autore di alcune spettacolari giocate difensive, ed Albion Kurbalaj.

Soddisfazioni sono arrivate anche dalle mini Bandits Cecilia Banhofer, Agneta Hajdari e Floriana Kurbalaj che, oltre a giocare con i loro coetanei maschietti a baseball, hanno disputato la finale della categoria Under 14 Softball con una formazione mista Lady Bandits/Rookies Ladies contro le fortissimi ragazzine dello Star Cairo perdendo di un solo punto, 8 a 7, al termine di una partita entusiasmante e davvero ben giocata.

“Siamo molto soddisfatti – commenta Flavio Pomogranato, allenatore dei Cubs -. Abbiamo portato trenta atleti per questo torneo e tutti i ragazzi si sono divertiti senza risparmiarsi dimostrando un buon livello tecnico e una qualità di gioco spettacolare, con gran battute, corse velocissime fra le basi, scivolate da veri campioni e prese in tuffo a non finire. Al di là dei risultati agonistici, che a questa età contano solo fino ad un certo punto, è stata davvero una bella giornata con ancora tanto pubblico sugli spalti. Vincere è sicuramente bello ma soddisfazione e gioia dei ragazzi sono le cose che davvero contano nello sport giovanile e ripagano di tutti i sacrifici che la nostra società deve fare ogni giorno per mantenere vivo questo meraviglioso sport”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.