Borgio Verezzi in finale al "Kilimangiaro" per il "Borgo più bello d'Italia" - IVG.it
La riviera in tv

Borgio Verezzi in finale al “Kilimangiaro” per il “Borgo più bello d’Italia”

parrocchia san martino borgio

Borgio Verezzi. C’è anche Borgio Verezzi, unica cittadina ligure, tra le 20 finaliste per l’elezione del “Borgo più bello d’Italia” promossa dalla trasmissione tv “Kilimangiaro – Ci divertiamo un mondo”, condotto da Camila Raznovich con Dario Vergassola.

Ora si entra nel vivo della emozionante sfida. Dalle “primarie” il primo verdetto e ora la gara prosegue per l’elezione del “Borgo dei Borghi” attraverso il sito www.allefaldedelkilimangiaro.rai.it, dove sono presenti i 20 Borghi finalisti, ciascuno portabandiera di una Regione d’Italia.

Questi gli altri finalisti: Valle d’Aosta – Antagnod (Ao); Piemonte – Neive (Cn); Lombardia – Sabbioneta (Mn); Trentino Alto Adige – Vipiteno (Bz); Veneto – Montagnana (Pd); Friuli Venezia Giulia – Fagagna (Ud); Emilia Romagna – Brisighella (Ra); Toscana – Pitigliano (Gr); Marche – Treia (Mc); Umbria – Montefalco (Pg); Lazio – Sperlonga (Lt); Abruzzo – Civitella del Tronto (Te); Molise – Frosolone (Is); Campania – Monteverde (Av); Basilicata – Venosa (Pz); Puglia – Bovino (Fg): Calabria – Gerace (Rc); Sardegna – Castelsardo (Ss); Sicilia – Montalbano Elicona (Me).

Sul sito, oltre alla possibilità di rivedere on-line i video di presentazione dei Borghi già andati in onda durante le puntate del programma è possibile esprimere la propria preferenza attraverso il web-voting attivo fino alle ore 24 del 22 marzo.

Alla fine sarà stilata una classifica dei 20 Borghi finalisti, che sarà svelata nella puntata finale del Kilimangiaro, in onda come di consueto, il giorno di Pasqua in prima serata su Rai3, con la proclamazione ufficiale del vincitore del Borgo dei Borghi: il Borgo più bello d’Italia.

Il programma ogni domenica pomeriggio accompagna i telespettatori in giro per il mondo, alla scoperta di luoghi, eventi, personaggi, mode, tendenze, curiosità e tradizioni di ogni latitudine.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.