Il caso

In via Papa Giovanni ad Albenga si fa la corsa a ostacoli

Albenga. Corsa a ostacoli in Via Papa Giovanni ad Albenga. All’altezza dell’Unicredit il marciapiedi è sconnesso e pericoloso. Tante le segnalazioni arrivate al consigliere  di minoranza Eraldo Ciangherotti che, armato di macchina fotografica, è andato in zona per capire meglio la situazione.

“Molti cittadini residenti sono obbligati a fare le gimkane per camminare da quelle parti – dice il consigliere –  Non voglio pensare al disagio di chi, in carrozzina, deve sopportare una serie di contraccolpi alla colonna vertebrale per superare gli ostacoli del marciapiede così dissestato. Faccio mia la segnalazione e la inoltro personalmente agli uffici comunali competenti dei lavori pubblici, avendo saputo dell’intolleranza dell’assessore Ghiglione alle proteste per alcuni disagi stradali avanzati da alcuni cittadini che transitano su Albenga per motivi di lavoro senza essere residenti e quindi elettori”, conclude Eraldo Ciangherotti.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.