Politica

Trasferimento Costa Crociere, Fabio Rampelli (FdI-An) presenta un’interpellanza al ministero

Sciopero e corteo dei lavoratori di Costa Crociere

Genova. Un’interrogazione al ministro delle infrastrutture e dei trasporti affinché intervenga presso l’azienda al fine di evitare lo spostamento in Germania di quattro dipartimenti, come previsto dal piano di ristrutturazione dell’azienda.

E’ quella presentata da Fabio Rampelli, parlamentare di Fralli d’Italia-An.

“Oltre alla ricaduta immediata sui 160 dipendenti Costa interessati – dice Rampelli – ci preme sottolineare che l’indotto verrebbe inevitabilmente colpito, essendo i dipartimenti coinvolti tecnici e operando con oltre 700 aziende italiane appaltatrici. Auspichiamo che la città e tutte le forze politiche restino sensibili all’argomento e facciano il possibile per evitare questo ennesimo impoverimento per la nostra comunità”.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.