Spese pazze in Regione, la guardia di finanza negli uffici della Lega Nord - IVG.it
Il conto, prego

Spese pazze in Regione, la guardia di finanza negli uffici della Lega Nord fotogallery

lega nord spese pazze

Genova. Continua l’inchiesta sulle “spese pazze” dei gruppi consiliare della Regione. La guardia di finanza sta effetuando proprio in questi minuti alcune perquisizioni all’interno degli uffici della Lega Nord in via Fieschi e hanno sequestrato alcuni documenti.

L’ipotesi di reato è di falso, oltre a quella di peculato e riguarda il vice segretario della Lega Nord e candidato alle prossime regionali Edoardo Rixi e i consiglieri regionali del Carroccio Maurizio Torterolo (oggi capogruppo) e Francesco Bruzzone per le spese sostenute con i fondi del gruppo consiliare nel periodo 2010-2012.

leggi anche
edoardo rixi
Cronaca
Spese pazze, Rixi (Lega Nord): “Ho chiarito tutto, sempre seguito le regole”
rixi. Torterolo ex senatore bonino e bruzzone
Cronaca
Ecco le spese pazze della Lega Nord: spumante, ostriche e viaggi. E c’è anche l’ipotesi di falso
rixi bruzzone tortarolo
Cronaca
Spese pazze, nel mirino anche i leghisti Rixi, Bruzzone e Torterolo: “Sempre agito secondo le regole”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.