Softball, Serie B: arrivano le Riviera Lady Bandits - IVG.it
Team femminile

Softball, Serie B: arrivano le Riviera Lady Bandits

softball

Finale Ligure. Dopo mesi di brutte notizie, culminate con la chiusura definitiva dello storico campo “Cameli” di Albissola Marina destinato dalla proprietaria del terreno a deposito per materiali edili, gli appassionati del batti e corri savonese hanno finalmente qualcosa di cui sorridere.

La squadra delle Riviera Lady Bandits, gestita in cooperazione tra le Aquile Softball Finale Ligure e gli Albisole Cubs di cui rappresentano il settore femminile, è infatti riuscita ad iscriversi ufficialmente al campionato regionale di Serie B. Per il team nato solo un anno fa, composto dalle ragazze provenienti dai settori giovanili di Albissola e Finale, si tratta di un sogno che diventa realtà.

“Le squadre di Finale Ligure ed Albissola Marina collaborano da anni con successo nel baseball – spiega Luca Battaglieri, vicepresidente degli Albisole Cubs ed anima della squadra di softball amatoriale delle Aquile del Finale -. Già lo scorso anno avevamo iniziato attività con le ragazze poi la situazione precaria del ‘Cameli’ aveva tarpato le ali ad ogni iniziativa ed eravamo riusciti a giocare solo partita amichevole. A settembre con la chiusura definitiva del campo di Albissola l’attività era stata sospesa e sembrava destinata a chiudere per sempre ma la determinazioni e la grinta delle giocatrici ha fatto si che si compisse un piccolo miracolo. In poche settimane siamo riusciti a trovare un po’ di risorse tra autotassazione e l’aiuto dell’Avis di Finale Ligure, la Federazione Italiana Baseball Softball ci ha concesso una deroga sui termini per l’iscrizione ed i Cubs hanno dato tutto l’apporto possibile sul fronte societario. Rimane solo il problema del campo che però non è grave come quello della squadra maschile che ha bisogno di un campo regolamentare, con il softball si gioca in spazi più ristretti ed anche se non siamo ancora sicuri al 100% di poter usufruire del campo da calcio di Luceto ad Albisola Superiore possiamo sempre contare sul ‘Fossati’ di Orco Feglino dove giocano normalmente le Aquile del Finale”.

Le Riviera Lady Bandits andranno a fare compagnia a Star Cairo, Dolphins Chiavari, Sanremese Tigers e Genova Rookies Girls in un girone tutto ligure con la speranza di rinverdire i fasti di un tempo quando le squadre femminili di Savona e Finale Ligure primeggiavano non solo in regione ma anche in campo nazionale.

La formazione delle Lady Bandits, che al momento può contare su una rosa di quattordici giocatrici per la stragrande maggioranza in età juniores, sarà guidata da un giovanissimo allenatore, Lorenzo Battaglieri, ex giocatore degli Albisole Cubs e Riviera di Savona Mariners nonché atleta dell’anno a Finale Ligure coadiuvato dall’esperto Luca Battaglieri nel ruolo di dirigente.

Le Riviera Lady Bandits 2015. Lanciatrici: Rachele Rabellino, Maeve Marsella, Elisa Scaglia, Selene Restuccia. Ricevitrici: Marianna Battaglieri, Margherita Colamartino. Interni: Lucia Drago, Alessandra Senes, Junko Karakama (capitano), Cecilia Ammatuma. Esterni: Cecilia Banhofer Facchetti, Sabrina Perasso, Sara Bro, Enrica Pistone.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.