Rientrati a Cairo gli studenti valbormidesi: "Abbiamo sentito un botto tremendo e il bus è volato giù" - IVG.it
A casa

Rientrati a Cairo gli studenti valbormidesi: “Abbiamo sentito un botto tremendo e il bus è volato giù” fotogallery

Sono arrivati a notte fonda a Cairo Montenotte, gli studenti rimasti illesi nel tragico incidente avvenuto sulla A21 nei pressi di Cremona

Cairo Montenotte. Sono rientrati a bordo di tre pullman della Gunetto di Fossano gli studenti valbormidesi coinvolti nel grave schianto che si è verificato intorno alle 21 sulla A21, nei pressi di Cremona. Intorno alle 3.40 è arrivato il mezzo “scampato” allo schianto e che precedeva quello invece travolto dal mezzo pesante. Ad aspettare i ragazzi di ritorno dalla gita a Budapest genitori e amici che hanno seguito la storia in tv, al telefono e anche sui social networks.

Stanchi e ancora visibilmente spaventati per quanto accaduto in pochi hanno voluto raccontare la brutta esperienza durante il viaggio di rientro in Val Bormida. “Ero seduta a metà dell’autobus e non ho visto nulla – racconta una studentessa minorenne – ad un certo punto abbiamo sentito un botto e poi i miei compagni che erano seduti nella parte posteriore hanno iniziato a gridare agli autisti di fermarsi, all’inizio non capivo cosa fosse successo, non credevo ai miei occhi quando ho visto quello che era accaduto ai miei amici. In pochi secondi il pullman è finito giù nella scarpata. E’ stato terribile”.

A bordo del mezzo scampato all’incidente c’era Elia Odasso, giovane milite della Croce Bianca di Cairo che assieme al compagno Francesco, milite della Croce Verde di Murialdo  sono stati fatti scendere dal mezzo per prestare soccorso a compagni e professori: “Io e un mio compagno, pure lui milite, siamo subito corsi a prestare assistenza, la scena sembrava quella di un film. La maggior parte dei ragazzi è riuscita ad uscire dalla parte posteriore del mezzo, abbiamo anche cercato di sfondare il vetro anteriore, ma non ci siamo riusciti. Abbiamo assistito fino all’arrivo dei soccorsi come potevamo, aiutando quelli che erano feriti che avevano anche dei tagli in testa e cercando di calmare quelli più spaventati”.

 

 

 

leggi anche
autobus incidente
Dramma sull'a21
Pullman di studenti di Cairo tamponato da un tir finisce in una scarpata, decine i feriti

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.