IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rally, la Ronde della Val Merula va alla Ford Fiesta di Colombini e Bizzocchi foto

Andora. Denis Colombini e Massimo Bizzocchi, con la Ford Fiesta R5, si sono aggiudicati alla grande la 2ª Ronde della Val Merula, organizzata dalla Sport Infinity e valida quale gara d’apertura della stagione ligure.

I vincitori si sono imposti in tutte e quattro le prove speciali disputate e, sul traguardo finale di Andora, hanno preceduto i sorprendenti Luciano Cobbe e Fabio Turco (Ford Focus Wrc), staccati di 19”8 ma autori di una prestazione veloce e regolare, ed i vincitori della scorsa edizione Alessandro Gino e Marco Ravera (Mini Countryman Wrc), a 20”, che hanno utilizzato questo impegno per testare pneumatici differenti e nuove soluzioni d’assetto.

Quarta posizione finale, a 42”5, per il savonese Francesco Aragno, con Marino Mondino e la Renault Clio S1600, al rientro dopo due stagioni d’inattività, e quinta, a 44”6 dal vincitore, per la Peugeot 207 S2000 portata in gara dal monegasco Elio Cortese e dall’imperiese Domenico Verbicara, al loro primo impegno con la vettura transalpina.

Hanno completato la top ten finale della gara, nell’ordine, Ameglio – Marinotto (Peugeot 106 1600), attardati da un tempo imposto nella terza prova speciale, per lo stop dovuto all’incidente occorso ai genovesi Multari – Brizzolara (Citroën Saxo kit), e dal superamento di un concorrente in speciale, Vigo – Berrutti (Clio S1600), Leporace – Campanella (Subaru Wrx Sti) Gagliasso – Beltramo (Peugeot 207 S2000) e Bernardi – Zanini (Clio R3C), staccati dal vincitore rispettivamente di 51”7, 55”6, 1’05”3, 1’12”0 e 1’28”4.

Quattordicesima piazza finale e successo in Produzione per la Renault Clio Rs degli imperiesi Sandro Sottile e Sergio Morabito, qui in gara per onorare la memoria del compianto ex pilota Mimmo Fulco, scomparso di recente. Poca sorte per gli attesi fratelli locali Fabrizio junior (Clio Williams) e Fabio Andolfi (Clio Maxi kit), entrambi costretti al ritiro nelle battute iniziali per noie meccaniche. Hanno concluso la 2ª Ronde della Val Merula 56 dei 75 equipaggi ammessi alla partenza.

Nelle foto: la vettura vincitrice (foto di Marco Crispino) e il podio finale (foto di Gianluca Sardiello).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.