IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ladri in giardino ma le pattuglie non ci sono: la denuncia del M5S di Varazze

Il Movimento riporta il racconto di una donna abitante in una frazione e accusa: "A Varazze la sicurezza non c'è più"

Varazze. Vede due ladri che cercano di entrare dalla finestra, chiama prima la polizia poi i carabinieri ma nessuno interviene: le pattuglie non ci sono. Questo l’incredibile episodio riportato dal Movimento 5 Stelle di Varazze, che sulla scia di quanto successo lancia un duro attacco sulla sicurezza a Varazze.

La donna, che abita in una frazione, ha riferito, “piena di paura ed incredula”, di aver visto nella notte di domenica due persone entrare in giardino, che per fortuna “rubano poco o nulla. La notte seguente ritornano – raccontano dal M5S – Lei li sente, accende la luce, ma questi mica vanno via: anzi, cercano di entrare dalla finestra”.

“Spaventata si chiude in una stanza e chiama il 113, ma l’operatore le dice di chiamare il 112 – continua il racconto – Lei è impaurita ma lo fa, con la voce e le gambe tremanti mentre continua a sentire i rumori fuori di casa. ‘Le mandiamo un’auto. Domani mattina vada in caserma a fare denuncia’, le dicono più o meno. Sembra che ci sia solo un auto di pattuglia in giro ed è lontana. Però a bussare a casa per rincuorarla e vedere se è tutto ok non arriverà purtroppo nessuno“.

Ci saranno stati buoni motivi, ma non crediamo a lei siano interessati – fanno notare i grillini – Per fortuna i galantuomini poi se ne vanno via. Stanotte e le prossime dormirà barricata e i suoi amici terrano il telefonino acceso. Se quei signori dovessero tornare, qualcuno la aiuterà e speriamo che nessuno di loro perda la pazienza. I carabinieri le hanno detto che a ogni modo faranno dei giri in zona”.

“Alla luce di questo racconto e di altri che sentiamo troppo spesso, come M5S vogliamo sensibilizzare tutti sull’argomento – proseguono – Crediamo che sia inutile far finta che tutto vada bene per non allarmare i cittadini. Le cronache di furti nelle abitazioni non fanno neppure più notizia, ma se le persone non riescono a sentirsi sicure nemmeno a casa propria, se le forze dell’ordine non riescono più a garantire uno standard minimo di pronto intervento loro malgrado, cosa siamo diventati se non il paradiso della microcriminalità?“.

“In quali condizioni effettive devono operare le forze di polizia dopo i mille tagli dei governi di destra (Pdl e l’urlante in tv Lega Nord) e sinistra alla sicurezza? – continua la denuncia – Farsi giustizia da soli non è la soluzione, ma le cronache di questi giorni ci dicono che sta diventando sempre più un pericolo concreto. Per evitare questo bisogna rendersi conto che a Varazze (e in Italia) i problemi che potrebbero sfuggire di mano non sono solo i senegalesi e le passeggiate occupate. Il consenso elettorale è importante per chi fa politica, ma vorremmo che il nostro comune smettesse di rincorrerlo e si facesse sentire per chiedere, oltre che il decoro in riva al mare, sicurezza a 360° per i suoi concittadini”.

“E’ possibile che, con i ladri sull’uscio di casa, nessuno corra ad aiutarti? – si chiedono dal M5S – Se volessero fare di più che rubare, come finirebbe? E’ possibile che non ci sia neppure un’auto di pattuglia nei dintorni di Varazze (non osiamo chiederla per la sola Varazze) in certe notti? Perchè se la situazione fosse davvero come sembrerebbe, possiamo mettere un nuovo cartello a inizio paese: ‘Città video sorvegliata. Si pregano i signori ladri, mentre rubano, di sorridere’. Ne avrebbero tutti i motivi“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Iosif
    Scritto da Iosif

    M5S sempre pronti ad attaccare tutti quelli che non sono con loro dx e sx.
    Facessero qualche proposta concreta.
    Parlano di tagli dei governi ecc ecc ma l’operato delle forze dell’ordine è sotto gli occhi di tutti Polizia locale compresa.
    Si attendono proposte concrete. Per quanto riguarda i clandestini venditori abusivi liberissimi di portarseli a casa LORO.

  2. franzdea
    Scritto da franzdea

    ringraziamo il nostro ministro dell’interno il governo e tutti i buonisti del menga….M5S COMPRESO