La Provincia sospende tre appalti nel settore promozione - IVG.it
Enti pubblici in affanno

La Provincia sospende tre appalti nel settore promozione

Provincia - Palazzo Nervi

Savona. Tre appalti nel settore della promozione già completati con verbale di gara sono stati interrotti dall’Amministrazione Provinciale di Savona. La decisione di non procedere all’assunzione di nuovi impegni di spesa è motivata con la necessità di salvaguardare gli equilibri di bilancio della Provincia “al fine di favorire la continuità dell’erogazione di servizi essenziali ai cittadini”.

A finire tra i tagli di Palazzo Nervi sono il bando riguardante l’affidamento dell’incarico per la raccolta di buone pratiche nella gestione del territorio e nel recupero di terre oggi abbandonate ma potenzialmente produttive; il bando per l’affidamento di azioni riguardanti la revisione dei contenuti del sito del progetto “Soluzioni sostenibili innovative transfrontaliere musicali dui mare e per mare”, nell’ambito del programma Italia – Francia Marittimo e il bando rivolto ad affidare l’incarico di sviluppare un’attività pilota relativa alla realizzazione di una piattaforma web per la valorizzazione dei territori e dei prodotti locali nell’ambito del progetto “Saveurs nature, saveurs culture” promosso d’intesa con i Gal Comunità Savonesi Sostenibili e Strade della cucina bianca, del vino, dell’olio e dell’ortofrutta ligure.

L’Amministrazione Provinciale, alle prese con le disposizione della Legge di Stabilità che ha imposto notevoli limitazioni alle iniziative economiche e finanziarie, ha dovuto quindi interrompere le procedure di aggiudicazione delle tre gare che si erano svolte nell’autunno dello scorso anno. Gare in cui, tenuto conto delle difficoltà che già si annunciavano per il 2015, la provincia si riservava la facoltà di non procedere all’aggiudicazione “per sopravvenute ragioni di pubblico interesse”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.