Gite scolastiche e pellegrinaggi, bus turistici ai raggi x nel savonese - IVG.it
Test drive

Gite scolastiche e pellegrinaggi, bus turistici ai raggi x nel savonese

Polizia stradale polstrada

Savona. Controlli a tappeto sui bus noleggiati dagli istituti scolastici in concomitanza con il periodo delle gite scolastiche. Gli accertamenti, che sono stati fatti dagli uomini della polizia stradale, sono stati talvolta sollecitati dai dirigenti delle scuole e dai genitori degli studenti e mirano a verificare la regolarità della documentazione amministrativa, ma soprattutto, l’affidabilità del pullman utilizzato per le escursioni.

Gli agenti impiegati in questo particolare servizio riscontrano l’efficienza dei dispositivi di equipaggiamento, ma anche il numero delle persone a bordo, le condizioni di pneumatici e battistrada, nonché le condizioni generali della carrozzeria e l’assolvimento della revisione periodica del mezzo. Vengono controllate anche l’integrità di vetri e specchi retrovisori, la funzionalità di proiettori e avvisatori acustici, le condizioni di pneumatici e battistrada, la presenza a bordo degli estintori, l’efficienza delle porte e la segnalazione delle uscite di emergenza.

“Intendiamo tutelare sia gli studenti che le imprese di noleggio – spiega Giovanni Legato, comandante provinciale della Polizia Stradale – evitando che le aziende di trasporto non in regola o peggio, gli abusivi, possano esercitare una concorrenza sleale nei confronti delle ditte sane, agendo anche a discapito della sicurezza”.

Altri controlli sono in programma, anche in base alle segnalazioni ricevute.

“Invitiamo gli interessati a comunicare in anticipo, il giorno di partenza per la gita, per programmare i controlli da parte nostra, ma soprattutto raccomandiamo loro di rivolgersi a ditte serie ed affidabili”,

A questo proposito, proprio domani, è prevista una serie di controlli su alcuni autobus (non di linea ndr) che accompagneranno un gruppo di turisti all’outlet di Serravalle e all’Acquario di Genova.

“Ovviamente non agiamo solamente su segnalazione – sottolinea l’ufficiale della Polstrada – ma anche su nostra iniziativa ad esempio effettuando controlli a campione alle uscite dei caselli autostradali di Savona, Albenga, Finale Ligure”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.