IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Finale, Michele Menardi commenta la “clamorosa perdita del finanziamento per il restauro del Sivori”

Finale. Dopo le dichiarazioni del sindaco Frascherelli riguardanti l’incredibile autogol di questa giunta che ha clamorosamente perso il finanziamento regionale per completare i lavori di restauro del Teatro Sivori, non resta che sperare nell’elezione a nuovo presidente della Regione della “Santa Maria Paita” tanto cara a questa amministrazione, la quale potrà certamente trovare il modo di accedere nuovamente ai suddetti fondi.

Da parte nostra un plauso sincero alla giunta e soprattutto all’assessore all’urbanistica per l’ennesima dimostrazione di competenza e serietà che vengono immancabilmente decantate in occasione di ogni consiglio comunale dal capogruppo di maggioranza.

Sembra proprio che questa amministrazione non sia in grado di adempiere alla progettazione e documentazione necessarie a reperire i fondi messi a disposizione da Regione e Ue.
Continuiamo a lasciare queste opportunità di crescita e sviluppo a tutti gli altri comuni sicuramente più attenti e preparati del nostro.

In un momento in cui i comuni liguri stanno facendo di tutto pur di recuperare i teatri storici, Finale Ligure perde forse l’ultimo treno per completare il restauro di uno dei teatri più belli e invidiabili della regione.

 

Michele Menardi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.