IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, DNG: il Pool 2000 lotta fino alla fine ma cede all’Olimpia Milano

Loano. Malgrado una generosa partita il Pool 2000 non riesce a fermare la corsa della capolista Olimpia Milano che sfrutta il micidiale inizio balistico per prendere il vantaggio che terrà per tutta la partita.

La prima parte del primo periodo è infatti caratterizzato da un 6 su 6 dall’arco che per la terza volta nella stagione (era già successo a Varese e Casale) vede gli avversari dei loanesi far avanzare il proprio punteggio a 3 per volta.

Il Pool resta a contatto, perché riesce a giocare forse il miglior quarto offensivo della stagione con i punti distribuiti su tutti i giocatori e quattro triple anche per i padroni di casa. Ma alla fine del quarto 7 punti dividono le due squadre.

Dalla prima pausa in poi la partita si mantiene sempre in equilibrio con lo scarto tra le due compagini che oscilla sempre tra i 5 e i 10 punti, ma con gli attacchi ritornati alla normalità il Pool non riesce mai a riagganciare i milanesi.

Si entra così nell’ultimo quarto con il quintetto bianconero che rientra a -6 con 3 minuti da giocare (65-59 con un libero di Markus), viene ricacciato a -8, torna a -5 con una tripla di Zavaglio con 2 minuti da giocare e poi arriva anche al -2 con prima un’altro libero di Markus e poi una canestro di Persano (67-65 con 44″ da giocare).

L’Olimpia, però, riesce a segnare con Rossi il 69-65 e, sull’errore nel successivo attacco del Pool, Hamadi sigla i liberi della vittoria con 8″ da giocare. I liberi di Zavaglio e Vercesi servono solo a definire lo score finale.

Lunedì 9 febbraio per il team loanese impegnativa trasferta a Biella contro la squadra più in forma del momento.

Il tabellino:
Pool 2000 Loano – Olimpia Milano 68-73
(Parziali: 25-32; 35-45; 53-61)
Olimpia Milano: Pecchia 21, Villa 8, Viganò, Hamadi 7, Rossi 7, Colombo, Guidi, Vercesi 13, Toffali 8, Pastori 6, Toso 2, Di Meco. All. Galbiati.
Pool 2000 Loano: Markus 17, Cognigni 4, Lentini, Vallefuoco, Gay 10, Giorgi, Persano 7, Zavaglio 15, Cavallaro, Dzigal 2, Nicoletti, Guaccio 12. All. Prati, ass. Dagliano – Guarnieri.
Arbitri: Gonella (Genova) e Volpe (Savona).

I risultati del 15° turno:
Elettrogruppo ZeroUno P.M.S. – College Borgomanero 89-56
Junior Libertas Casale – CAP Genova (16 febbraio)
Arona Basket – Pallacanestro Biella 52-65
Aurora Desio – Pallacanestro Varese 81-60
Robur et Fides Varese – Pallacanestro Cantù 59-77
Pool 2000 Loano – Olimpia Milano 68-73

La classifica:
1° Olimpia Milano 26
2° Elettrogruppo ZeroUno P.M.S. 24
2° Pallacanestro Cantù 24
4° Junior Libertas Casale 18
5° Pallacanestro Biella 16
6° Aurora Desio 14
7° CAP Genova 12
8° Robur et Fides Varese 10
9° Pool 2000 Loano 10
10° Pallacanestro Varese 8
11° Arona Basket 8
12° College Borgomanero 6
Junior Libertas Casale, CAP Genova, Robur et Fides Varese e Pallacanestro Varese hanno giocato una partita in meno.

Le partite della 16ª giornata, in programma lunedì 9 febbraio:
CAP Genova – Elettrogruppo ZeroUno P.M.S.
Aurora Desio – Junior Libertas Casale (martedì 10)
Pallacanestro Cantù – Pallacanestro Varese
College Borgomanero – Arona Basket
Pallacanestro Biella – Pool 2000 Loano
Olimpia Milano – Robur et Fides Varese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.