Andora, diplomati di medie e superiori premiati nella prima "Giornata dello Studente" - IVG.it

Andora, diplomati di medie e superiori premiati nella prima “Giornata dello Studente”

Andora. Studenti di Andora, fra diplomati delle scuole medie e superiori, premiati per meriti scolastici.

Ieri alle 16, nella sala consigliare di Palazzo Tagliaferro, si è tenuta la prima “Giornata dello Studente”: una iniziativa fortemente voluta dall’amministrazione guidata dal sindaco Mauro Demichelis, che ha visto coinvolte complessivamente più di 100 persone, in un pomeriggio di festa e di congratulazioni per le eccellenze dei ragazzi Andoresi.

Hanno ricevuto una “Pergamena di Merito”, oltre a un premio in denaro di 250 euro, le ragazze e i ragazzi che hanno conseguito lo scorso anno il diploma di licenza media, ossia Andrea Lanza, Daniele Volpara, Elena Gazzano, Gabriele Deraj, Giulia Garassino, Jarno Sandrin e Laura Sgrò.

Un premio variabile tra i 150 e i 250 euro e Pergamena di merito hanno ricevuto coloro i quali si sono diplomati alla Maturità lo scorso anno scolastico; nel dettaglio, si è trattato di Alberto Giardino, Alessia Verda, Alessio Paradisi, Andrea Setti, Arianna Orengo, Chiara Pressamariti, Chiara Rosati, Christian Taschini, Davide Mamberto, Davide Zerbone, Eliscià Dell’Ariccia, Erika Isnardi, Fabio Ruggiero, Federica Santopoli, Giorgia Rossignolo, Giulia Manco, Ilaria Francese, Laura Rosati, Mariagiulia Roveraro, Martina Bertulazzi, Martina Demarchi, Martina Tosi, Massimo Mucilli, Rebecca Zola, Roberta Rafanelli, Silvia Bianco, Thomas Avallone, Valentina Giachello e Veronica Garassino.

Infine, in collaborazione con il Lions Club “Andora – Valle del Merula”, guidato dal presidente Roberto Salta, hanno ricevuto un encomio e un aiuto economico allo studio anche i ragazzi di seconda media che si sono distinti nel Concorso Internazionale Lions “Un Poster per la Pace”; gli otto premiati sono stati Camilla Deplano, Lodovico Luigi Romaniello, Maria Sole Cordone, Marta Siri, Martina Siffredi, Mattia Angirillo, Nicole Franceri e Vittoria Adamo.

“Si tratta di una giornata importante per la nostra Città” – ha sottolineato il sindaco Mauro Demichelis – difatti quest’oggi molti ragazzi hanno ricevuto un riconoscimento importante per la passione che hanno dimostrato negli studi scolastici.”

“Da insegnante, so bene quanto occorre impegnarsi per ottenere i risultati raggiunti dai ragazzi che oggi ho avuto l’onore di premiare – così Daniele Martino, consigliere all’istruzione, che aggiunge come – La scuola è uno dei pilastri della nostra Società e chi ha ottenuto risultati positivi merita con entusiasmo un riconoscimento concreto per il futuro.”

“Sono molto soddisfatta di questa iniziativa, che conferma un legame solido tra la scuola e l’amministrazione comunale – dichiara Maria Teresa Nasi, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo di Andora, che conclude affermando come – “i ragazzi che, lo scorso anno, hanno conseguito la licenza media con votazioni di eccellenza si stanno mettendo in mostra con i loro risultati.”

Da segnalare, infine, che è stata assegnato da parte del Sindaco un riconoscimento speciale a Jarno Sandrin, già premiato per l’esame di terza media, in virtù della sua attività di esperto scientifico che presta con passione al Museo Mineralogico “Luciano Dabroi” di Andora.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.