IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Alassio é battaglia sulle ringhiere del molo Bestoso foto

Sono arrugginite e corrose dall'acqua di mare e vanno sostituite: i lavori ripartiranno a breve

Alassio. Le ringhiere del molo Mario Bestoso? Arrugginite. E tra il Comune e l’impresa che le ha installate é battaglia legale. Sono corrose dall’acqua di mare e dalla pioggia e quindi vanno sostituite.

La perizia consegnata dai consulenti del tribunale di Savona é chiarissima: il materiale utilizzato per la loro installazione che risale all’estate scorsa non sarebbe idoneo. I legali dell’impresa incaricata dal Comune di Alassio non sono d’accordo sulle risultanze della relazione depositata in questi giorni. O meglio sarebbero contestate le responsabilità dell’azienda, che si sarebbbe limitata a consegnare strutture e materiali in base agli ordinativi.

Ma un fatto é certo: le ringhiere sono arrugginite e dovranno essere sostituite. E su questo punto anche l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Enzo Canepa non sembra intenzionata a fare marcia indietro. I lavori di allestimento del pontile alassino nel frattempo riprendono. Superate le ultime difficoltá burocratiche partiranno nei prossimi giorni e anche a Pasqua, nonostante il cantiere, il molo resterá comunque fruibile a turisti e residenti almeno queste sono le intenzioni dell’amministrazione comunale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da On the Right

    Beh ma è molto semplice, se la azienda che le ha installate ha dato i libro di manutenzione da rispettare pena la scadenza della “garanzia” allora mandiamo i nostri amministratori ad imparare a leggere se invece è acciaio Inox che non dovrebbe arruginire ne rovinarsi e quindi senza manutenzione allora vanno sostituiti.
    Si mette in mora la società che ha eseguito i lavori, o ancora meglio se non ancora pagato si blocca il pagamento fino alla risoluzione del problema.
    Questo BRUTTO molo è già costato troppo ai cittandini ed è ora di finirla.

  2. franzdea
    Scritto da franzdea

    quoto fotografale…meno carta piu sostanza

  3. fotografAle
    Scritto da fotografAle

    E quindi che materiali consiglierebbero i consulenti del tribunale di Savona, la Kryptonite magari?
    Il molo é sul mare e bisogna mantenerlo ingrassato l’acciaio… una volta eravamo pescatori e marinai… oramai siamo tutti consulenti e burocrati, ed ecco le conseguenze.