Tutto pronto per la liberazione di Tomaso Bruno, i genitori: "Aspettiamo solo la sua telefonata..." - IVG.it
Cronaca

Tutto pronto per la liberazione di Tomaso Bruno, i genitori: “Aspettiamo solo la sua telefonata…” fotogallery

Albenga. Ultime ore nel carcere di Varanasi per Tomaso Bruno ed Elisabetta Boncompagni, i due italiani assolti dalla Corte Suprema Indiana per la morte del loro compagno di viaggio Francesco Montis. Secondo le ultime informazioni arrivate dall’India la liberazione di Tomaso ed Elisabetta sarebbe imminente e dovrebbe avvenire per la giornata di domani, salvo altri imprevisti “indiani”.

I due italiani saranno prelevati da personale diplomatico e portati in Ambasciata, per gli ultimi atti di rito prima del rientro a casa dopo cinque lunghi e interminabili anni di battaglie giudiziarie. I passaporti sono già pronti ma l’intoppo è che Tomaso ed Elisabetta risultano ormai cittadini italiani residenti all’estero e questo potrebbe allungare la trafila burocratica per il rimpatrio, specie in un Paese così “farraginoso” come l’India.

La famiglia Bruno aspetta l’attesa telefonata del figlio dall’Ambasciata Italiana a New Delhi: “Attendiamo solo che ci chiami e ci dica sto tornando…” hanno riferito questa mattina i due genitori.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.