Economia

Protesta lavoratori Costa Crociere, l’assessore Vesco: “Impegno della Regione per difendere i posti di lavoro”

costa diadema battesimo genova

Liguria. Anche l’assessore regionale al lavoro Enrico Vesco interviene sulla protesta dei dipendenti di Costa Crociere dopo l’annuncio di 4 dipartimenti ad Amburgo: “La Regione farà il possibile per garantire la difesa dei posti di lavoro e per difendere la presenza in Liguria e a Genova di un’azienda importante come Costa”, ha detto Vesco, spiegando di capire “l’agitazione dei lavoratori”.

“Sono ovviamente disponibile fin da subito al confronto con i sindacati e a convocare un tavolo di trattativa con l’impresa per capire come l’impegno delle istituzioni possa contribuire a modificare l’attuale piano industriale della Carnival”.

“Personalmente sono sicuro dell’esperienza e della professionalità dei lavoratori coinvolti, che non può essere messa in discussione e mi pare poco comprensibile tra le motivazioni del trasferimento sia stata individuata quella dell’accesso privilegiato alla tecnologia e alle competenze del settore marittimo perché in questi campi Genova può vantare assolute eccellenze, vista la sua storia e il suo presente fatto anche di realtà come l’Iit”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.