Cronaca

Frana sulla provinciale a Tovo San Giacomo: intervento da 600 mila euro per messa in sicurezza

cedimento provinciale a Tovo

Tovo San Giacomo. La frana fra Bardino Vecchio e Bardino Nuovo (via Madonna della Grazie) sulla strada provinciale n° 4 a Tovo San Giacomo al centro di un incontro in Regione con l’assessore Raffaella Paita, l’assessore provinciale Giovanni Ferrari Barusso, i tecnici della Regione, della Provincia di Savona ed il responsabile del nostro UTC.

“L’obiettivo era quello di coordinare una serie di interventi tecnici per ripristinare la viabilità della strada (ora è a senso unico alternato) e mettere in sicurezza il versante (la frana è ancora in movimento). Dalla perizia geologica sono emersi due interventi da effettuare lungo la strada, il principale ha ottenuto priorità dalla Regione” spiega il sindaco di Tovo San Giacomo Alessandro Oddo.

“Si è deciso quindi di proseguire con nuovi sondaggi sul terreno propedeutici all’intervento che, dai primi conti, ammonterebbe ad oltre 600.000 euro”.
Il progetto, in fase di realizzazione da parte dell’Ufficio Tecnico provinciale, sarà suddiviso in due lotti in modo da poter più facilmente reperire i finanziamenti che proverranno dai fondi dell’Unione Europea.

Intanto sono ripresi i lavori di consolidamento del tratto a valle della Sp 4 in via Rembado, all’altezza del complesso “Carmelin”. L’intervento, appaltato dalla Provincia, è stato cofinanziato con 25 mila euro anche dal comune di Tovo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.