Finale, i ragazzi del "Migliorini" e l'associazione cuochi Savona a Matera per il concorso interregionale di cucina - IVG.it
Altre news

Finale, i ragazzi del “Migliorini” e l’associazione cuochi Savona a Matera per il concorso interregionale di cucina

alberghiero finale

Finale. L’Associazione Cuochi Savona e i ragazzi dell’alberghiero di Finale Ligure saranno a Matera per partecipare al 18^ a concorso di cucina interregionale promosso dalla Associazione Cuochi Matera e realizzato in collaborazione con l’Unione regionale cuochi lucani.

Il concorso si terrà domani nella sede delle berrette bianche della Basilicata e si concluderà in serata con la premiazione durante la cena di gala.

Due i team che parteciperanno, con la piena disponibilità della presidenza e dei docenti, accompagnati da 5 allievi dell’istituto Migliorini che, sotto la responsabilità dello chef Gianni Tonoli (insegnante della scuola), Gregorio Meligrana (del Mediterranee di Alassio) e Gabriele Tosi (del ristorante “Orso Poeta” di Finalborgo) cercheranno di strappare il miglior risultato in gara.

Il regolamento prevede che i team siano formati da uno a due chef e da due a tre allievi per un massimo di quattro concorrenti che dovranno preparare davanti alla giuria un menù completo composto da un antipasto, un primo, un secondo e un dolce che siano replicabili presso una cucina da ristorante.

Team al femminile per la scuola alberghiera, che ha selezionato le allieve e Lady Chef Canneva, Di Leonardo e Gagliardo da affiancare a Gianni Tonoli, coadiuvato dai colleghi e da Mauro Manfredi “chef a Villa Lagorio di Celle Ligure), con la replica del menù al quale “Sale & Pepe” ha dedicato alla prestigiosa location un inserto per le scorse festività.

Team invece maschile composto dagli chef Tosi e Meligrana con gli allievi Mallone e Martini per un menù terra e mare studiato per l’occasione.

Questa è la prima uscita nel 2015 per Associazione Cuochi Savona che inaugura la nuova stagione dopo la chiusura del quadriennio 2010 2014 con oltre 100 medaglie tra ori, argenti e bronzi e che conferma la nostra provincia un laboratorio eccezionale per la cucina, con oltre 130 professionisti che aderiscono, si aggiornano periodicamente e partecipano regolarmente a gare internazionali e, attraverso raccolte fondi specialmente dal compartimento Lady Chef, sostengono iniziative benefiche nel territorio.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.