Tovo, lavori per il nuovo asilo avanti: versati 170 mila euro dal Comune

Tovo San Giacomo scuola primaria asilo

Tovo San Giacomo. Uno degli ultimi atti amministrativi del 2014 del comune di Tovo San Giacomo è stata la liquidazione del nuovo Stato Avanzamento Lavori di 170.000 euro alla Ditta Tripi Costruzioni che sta lavorando alla nuova scuola dell’infanzia.

“Questo pagamento è stato possibile anche grazie allo sblocco del Patto di Stabilità Interno concesso al Comune di Tovo San Giacomo dal Decreto del Presidente del Consiglio dello scorso 28 ottobre con il quale viene concessa al comune – insieme ad altri 50 enti – questa opportunità nell’ambito del piano nazionale sull’edilizia scolastica avviato dal Governo” spiegano dal Comune.

“Con questo pagamento siamo riusciti a saldare nel 2014 circa 395.000,00 euro di fatture, ma soprattutto, con l’atto aggiuntivo firmato a dicembre dalla ditta, si ha il nuovo crono-programma dei lavori” spiega Giovanni Guaraglia, Assessore ai Lavori Pubblici.

“A gennaio, l’Ufficio Tecnico Comunale dovrà redigere il progetto di sistemazione delle aree esterne al nuovo edificio scolastico (non previsto nel progetto originale) e dovremo reperire i fondi per questo intervento con l’obiettivo di aver pronto il nuovo asilo per l’anno scolastico 2015/2016″ conclude Guaraglia.

“Questo risultato – prosegue il sindaco Alessandro Oddo – è il frutto della costante e concreta attività di tutta l’Amministrazione comunale nel portare a termine questa importante opera per la nostra comunità. L’essere riusciti a far sbloccare il Patto di Stabilità è stato un traguardo importante, espressione del lavoro intenso ed a stretto contatto con Regione Liguria e Governo e ci ha permesso di saldare quest’anno, esclusivamente con fondi comunali, tengo a precisare, quasi tutto l’importo previsto dal progetto originale e dalla variante approvata a settembre”.

“Ringrazio l’Unità di missione per l’edilizia scolastica di Palazzo Chigi per l’attenzione con cui ha seguito e continua a seguire il progetto del nostro asilo” conclude Oddo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.