IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Insegnare la matematica ai dislessici, successo per l’incontro sul tema a Palazzo Nervi

Più informazioni su

Savona. Grande partecipazione di pubblico, ieri sera, nella Sala Mostre della Provincia di Savona per l’incontro dal titolo “Insegnare la matematica ai DSA: missione possibile!”. Tema dell’incontro, organizzato dall’Associazione Italiana Dislessia – Sezione di Savona, era l’insegnamento della matematica agli studenti affetti da “Disturbi specifici di apprendimento”.

Durante la serata sono intervenuti la professoressa Agnese Del Sozzo, laureata in matematica, specializzata con master sui disturbi di apprendimento e difficoltà scolastiche, e del professor Alessandro Venturelli, laureato in ingegneria, docente di fisica e matematica, autore del volume “Diario di matematica – Matematica per il biennio delle superiori attraverso le mappe”.

“I ragazzi con diagnosi di DSA incontrano nel percorso di studi ostacoli che possono limitare il proprio successo formativo e condizionare la scelta professionale. In particolare questo avviene nello studio della matematica e nelle lingue antiche e straniere – affermano gli organizzatori – Le difficoltà che emergono sono relative le modalità e le strategie di studio dello studente, oltre ad aspetti intrinseci alla disciplina e alla didattica ad essa connessa. In tal senso, l’AID sezione di Savona, all’interno delle attività formative proposte, organizza due incontri a tema dove interverranno formatori con esperienza specifica”.

Dopo il primo appuntamento di ieri sera, nel marzo 2015, è previsto un incontro specifico sulle lingue antiche. La partecipazione è libera e aperta al pubblico. Agli intervenuti verrà rilasciato attestato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.