Basket, C femminile: Maremola alla grande per metà gara, poi l'Aurora mette la freccia - IVG.it
Sport

Basket, C femminile: Maremola alla grande per metà gara, poi l’Aurora mette la freccia

Pietra Ligure. Il girone ligure di Serie C, già povero di partite contando solamente cinque squadre, procede a sprazzi. Dopo i rinvii del secondo turno per allerta meteo (entrambi i recuperi sono stati fissati a gennaio) e il posticipo della terza giornata tra Maremola e Sidus Genova al 6 dicembre, nemmeno il quarto turno è andato regolarmente in scena.

L’incontro tra Alassio e Sidus Genova, infatti, previsto per domenica 30, è stato rinviato ancora per allerta meteo, a causa della chiusura del “PalaRavizza”. Curiosa la situazione della Sidus Life & Basket Genova, che non è ancora riuscita a debuttare in questa stagione.

Si è giocato, invece, sabato 29 a Pietra Ligure. Alle ore 21,15 nel palazzetto dello sport di viale della Repubblica si sono affrontate Maremola e Aurora Chiavari. Le padrone di casa arrivavano da una sconfitta; le gialloblù da due vittorie. Il trend non è cambiato: a spuntarla è stata l’Aurora, con il punteggio di 57 a 61.

Con l’ormai consueta determinazione nei finali thrilling, l’Aurora ha così centrato il tris. Le ragazze di coach Migliazzi cominciano a sognare in grande ed appaiono più sicure e convinte dei propri mezzi, soprattutto in attacco dove costruiscono soluzioni migliori rispetto alla scorsa stagione e l’apporto delle “veterane” è solido e costante.

In questa ultima occasione le chiavaresi hanno patito un secondo quarto scintillante del Maremola, che si involava sulla doppia cifra di vantaggio, ma nel terzo le gialloblù hanno serrato le fila difensive e dato una spolverata alle percentuali di tiro, riuscendo a ribaltare l’andamento.

Il finale di gara ha visto un’Aurora abbastanza salda sotto il profilo nervoso da portare a casa i 2 punti, mentre le pietresi, pur volenterose, hanno ceduto sulla lunga distanza. Il Maremola, comunque, ha mostrato evidenti passi avanti rispetto alla sconfitta casalinga con l’Ospedaletti di tre settimane prima.

Il tabellino:
Polisportiva Maremola – Aurora Basket Chiavari 57-61
(Parziali: 12-13; 33-24; 41-44)
Polisportiva Maremola: Delfini, Micheli 5, Boschetti 4, Casto 19, Piccone, Canepa 3, Cruciani 2, Gasparotti, Scasso 4, Komlenic 20. All. Taverna.
Aurora Basket Chiavari: I. Ortica 2, Vaccaro 12, E. Ortica 11, Canepa, Ostigoni, Tesserin, Diana 8, Celano 7, Parodi 17, Bonini 4. All. Migliazzi.
Arbitri: Medda (Savona) e Zappa (Loano).

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.