IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Assalto ai tifosi del Tuttocuoio, i 3 supporters del Savona verso il patteggiamento: risarciranno i “rivali” fotogallery

Savona. Dovrebbero patteggiare i tre tifosi del Savona Calcio arrestati (e tornati in libertà il giorno seguente) con l’accusa di aver aggredito e rapinato della bandiera un gruppetto di supporters del Tuttocuoio, che erano appena usciti dal Bacigalupo. Questa mattina in tribunale è proseguito il processo per direttissima nei loro confronti e i tre imputati, Giulio Pretin, 26 anni, Andrea Tessitore, 18, Michele Massone, 43, hanno manifestato l’intenzione di patteggiare.

Il pubblico ministero e i difensori si sono accordati per patteggiare una pena di sette mesi e dieci giorni di reclusione con la sospensione condizionale della pena a fronte di un risarcimento per le parti offese. I tre imputati si sono impegnati a risarcire ciascuno dei tifosi aggrediti con trecento euro: Pretin, Tessitore e Massone, che questa mattina in aula hanno anche pubblicamente chiesto scusa per il loro gesto, dovranno quindi versare duecento euro ognuno.

Il processo è stato rinviato al prossimo febbraio proprio per formalizzare il risarcimento del danno. Se gli accordi saranno rispettati, nel corso della prossima udienza il patteggiamento verrà quindi definito. Nel frattempo i tre tifosi erano già stati sanzionati con un daspo giudiziario di un anno e con uno amministrativo da cinque anni per le partite di calcio di qualsiasi serie e categoria, comprese amichevoli, coppe nazionali ed europee, incontri della Nazionale italiana, sia in Italia che all’estero (nei paesi dell’Unione europea), ma anche match di qualsiasi livello agonistico, nazionale o internazionale, di pallacanestro, pallavolo, pallanuoto, hockey e rugby.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.