IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toirano, approvata in consiglio la convenzione per il centro commerciale: “Progetto valido”

Toirano. Il nuovo centro commerciale di Toirano “benedetto” anche dalla minoranza consiliare “InsiemeCreiamo per Toirano”. I consiglieri di minoranza hanno infatti votato il via libera per l’approvazione della convenzione relativa al centro commerciale.

Una scelta che è stata ampiamente motivata: “Il centro commerciale è un progetto valido. Una minoranza che fa opposizione costruttiva deve collaborare con chi amministra il paese dandole il proprio appoggio quando ciò che deve essere approvato è un bene per il comune (aprendo una piccola parentesi vorremmo solo far notare che in pochi mesi abbiamo appoggiato con voto favorevole i punti all’ordine del giorno dei vari consigli fin qui svolti in numero maggiore rispetto alle minoranze che nei 10 anni passati si sono succedute le quali, spesso aprioristicamente, votavano in maniera contraria o si astenevano)”.

“Il fine che ci muove nel rivestire al meglio il ruolo che praticamente la metà dei cittadini di Toirano ci ha voluto assegnare, è il bene del nostro paese. Pertanto siamo favorevoli alla realizzazione delle opere di urbanizzazione che l’attuale maggioranza decide di portare avanti, essendo opportunità di crescita e sviluppo per i cittadini e per il paese” spiegano dalla minoranza che però non manca di lanciare una frecciata verso la maggioranza: “Ci chiediamo, però, quali sono state le motivazioni che hanno spinto l’attuale maggioranza ad abbandonare il progetto per la realizzazione del parcheggio della Certosa. Poteva finalmente concretizzarsi la possibilità di migliorare tale quartiere e garantire ai suoi abitanti un parcheggio adeguato all’attuale popolazione residente e un migliore accesso in un’area di interesse storico e culturale, dove la fila delle macchine parcheggiate a caso lungo la strada non rappresenta di certo una situazione degna del contesto”.

“E su questo punto si era lavorato molto per inserire il progetto nella convenzione. Ci chiediamo anche se, per l’ampliamento della scuola Braiassa (intervento che crediamo vada a sostituire la realizzazione del parcheggio alla Certosa), siano stati chiesti i fondi che il governo Renzi stanziò poche settimane fa. Tale operazione avrebbe permesso la realizzazione del parcheggio. Il nostro voto sarà favorevole per tutto quanto detto prima, ma ribadiamo la nostra perplessità nell’abbandonare il progetto della realizzazione dei parcheggi in località Certosa”.

Tornando al centro commerciale il gruppo “InsiemeCreiamo per Toirano” aggiunge: “E’ un progetto fortemente voluto e portato avanti dalla scorsa amministrazione che oggi questa minoranza giocoforza rappresenta, e fu oggetto di pesanti critiche da parte dell’attuale maggioranza soprattutto in campagna elettorale: critiche che oggi si dimostrano essere state palesemente immotivate e pretestuose, tanto è che il progetto è arrivato e sarà approvato in Consiglio comunale. La vecchia amministrazione che ancora oggi pubblicamente, sui social network, viene continuamente dileggiata e accusata da componenti dell’attuale consiglio comunale di essere stata assente per 10 anni ha permesso che da oggi, con l’approvazione del punto 3 all’ordine del giorno il comune di Toirano acquisisca oneri di urbanizzazione pari a 250.000 €, oltre a opere di urbanizzazione a scomputo per un valore di 1.311.361 €, nonchè una possibilita’ di nuovi posti di lavoro in periodo di crisi che tra lavoratori del centro commerciale e dell’ìndotto potra’ superare le 100 unita’ ed una nuova viabilita’, di un valore maggiore di 800.000,00 €, per cui il comune non dovrà versare nemmeno un euro”.

“Su questa nuova viabilità vorremmo fare una precisazione: oggi il consiglio comunale giustamente, e ribadiamo, giustamente, sta approvando una variante che prevede tra le altre la strada di collegamento tra la zona artigianale e via Maccagne. un’opera di quasi un milione di euro che, in campagna elettorale, era divenuta la strada dello scandalo. Guai ad un progetto di tal genere, veniva detto a più voci da rappresentanti e sostenitori dell’odierna maggioranza. Veniva definita una marchetta, un regalo ad un privato, uno scandalo. In oggi tale opera, ripetiamo di valore maggiore agli 800.000 euro, viene approvata, perche’ semplicemente era e rimane un opera positiva sotto ogni aspetto, ed è per questo motivo che la scorsa Amministrazione la aveva fortemente voluta. Speriamo che con i proventi di queste entrate si possano realizzare tanti altri progetti validi per il nostro paese, magari pensati insieme ricordando che se ciò potrà avvenire sarà anche merito di chi aveva amministrato prima Toirano” concludono dalla minoranza consiliare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Brian di Nazareth
    Scritto da Brian di Nazareth

    ops . . . Toirano

  2. Brian di Nazareth
    Scritto da Brian di Nazareth

    altro cemento a Toriano, non ne avevamo già abbastanza eh

  3. Tex Murphy
    Scritto da Tex Murphy

    Il centro commerciale è già bello che finito meno male che (adesso) lo approvano….povera itaGlia.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.