Teatro, musica, visite guidate, castagnate e mercatini: gli eventi del fine settimana - IVG.it

Teatro, musica, visite guidate, castagnate e mercatini: gli eventi del fine settimanaevento

Nel secondo fine settimana del mese di novembre, turisti e residenti a Savona e provincia potranno intrattenersi con spettacoli teatrali, visite guidate, mostre ed incontri di vario genere. Passiamo in rassegna gli appuntamenti principali del week end.

Al Teatro Don Pelle di San Giorgio d’Albenga inizia questa sera la sedicesima edizione della rassegna del teatro dialettale. I voti del pubblico contribuiranno all’assegnazione del “Trofeo Elmo Bazzano”. Il primo spettacolo in scena, con la Compagnia Teatrale i Gobbi di Arquata Scrivia, sarà i “Maneggi per maritare una figlia” di Gilberto Govi.

Questa sera, a Sassello, l’associazione musicale Hapax porterà in scena “W la mamma”, dramma giocoso di Donizetti. Appuntamento alle ore 21 al teatro parrocchiale. Il costo del biglietto per assistere allo spettacolo è di 15 euro per quello intero e 10 il ridotto.

“Falstaff”, l’ultima, straordinaria opera di Giuseppe Verdi, su libretto di Arrigo Boito tratto da William Shakespeare, andrà in scena al teatro Chiabrera di Savona domani alle ore 15,15 e chiuderà la stagione lirica autunnale dell’Opera Giocosa.

Proseguono al Priamar di Savona le “Giornate del restauro”. Alle 9,30 di oggi ci sarà l’intervento di Francesca Bulgarelli, responsabile della soprintendenza per i beni archeologici della Liguria, sull’importanza della manutenzione, della conservazione e della valorizzazione del patrimonio archeologico savonese. Alle 10,15 partirà la visita guidata “Camminando tra musei e scavi”, con Rita Lavagna. Alle 12,30 tappa nella nuova area archeologica di Legino.

Oggi pomeriggio, a Loano, presso la biblioteca civica, avrà luogo una conferenza dedicata a Edith Stein. Sarà tenuta da Mauro Letterio, professore ordinario di Storia della filosofia all’Università di Genova. Organizzata dall’Unitre di Loano con il patrocinio dell’assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune, avrà inizio alle ore 16.

Oggi, ad Albenga, alle ore 15,30, a Palazzo Oddo, ci sarà la presentazione degli Atti del convegno su Manzoni, tenutosi ad Albenga nel novembre 2013, secondo degli “Incontri Ingauni” con i classici della letteratura italiana promossi e organizzati dal Liceo “Redemptoris Mater” col sostegno e la collaborazione del Comune di Albenga, della Fondazione Oddi, della Fondazione De Mari e del Gruppo “003 e oltre”.

Domani, a Savona, presso la biblioteca in via Giacchero 36r, l’associazione cristiana Veriamici onlus presenterà un seminario per la famiglia “Liberarsi dalle ferite del passato, vivendo bene il presente… progettando il futuro”. Inizio alle ore 15.

Giornata dedicata ai più piccoli oggi a Cairo Montenotte. Dalle 15,30, a Palazzo di Città, si svolgerà “Nella tana… giochi e lavoretti per non andare in letargo”. Tra storie e laboratori, l’Associazione culturale Scuolabuffo allieterà i bambini con diverse attività.

Appuntamento per i bambini anche a Savona, dalle 10 alle 10,30 di oggi, con “Oggi ti leggo una storia di…”, nell’angolo lettura della biblioteca civica A. Barrli di Savona: torie e racconti per i bambini dai 3 ai 6 anni.

Prosegue, a Savona, presso le cellette della fortezza del Priamar, la mostra “Il colore degli sfrattati III” a cura dell’artista savonese Rita Vitaloni. Le opere verranno messe all’asta e, anche quest’anno, una parte del ricavato verrà devoluto ai Servizi Sociali del Comune di Savona.

Continua presso l’oratorio de’ Disciplinanti di Finalborgo, in piazza Santa Caterina, la mostra “Mamma… mi è arcobalenata un’idea!!!”, in cui le artiste Barbara Cerutti ed Elena Mangialardi espongono le loro opere di “arte materica e mobili d’autore”.

Il Museo Archeologico del Finale, allestito nei suggestivi spazi del complesso monumentale di Santa Caterina a Finalborgo, ospita una mostra di etno-medicina dal titolo “Frammenti di speranza. Quando la devozione si fa arte”. L’esposizione presenta suggestivi ex-voto anatomici provenienti da diversi continenti.

Ad Andora, a Palazzo Tagliaferro, si può visitare la mostra “Forze erranti”, con circa 40 opere, di grande e medio formato, dell’artista Jeong Yoen Rhee. I suoi grandi dipinti a tecnica mista sono di grande forza suggestiva. L’eleganza, la misura, la delicatezza delle opere più recenti di Rhee invita ad una pacata riflessione sulla natura, sul senso dello spazio e dell’arte intesa come confronto spirituale tra uomo e natura.

Alle 16,30 di oggi, ad Albissola Marina, inaugura presso il Circolo degli Artisti a Pozzo Garitta, la mostra personale di Lucia Gutierrez “Di argilla primordiale”.

A Quiliano prosegue “Riciclikamente”, alla Galleria d’Arte del Cavallo. Si tratta di una mostra che vede alcuni tra i maggiori artisti del panorama nazionale esporre le loro opere al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle virtù e potenzialità infinite che offre il riciclo dei materiali di scarto.

Domani, dalle ore 15, presso il parco del convento dei Frati Cappuccini di Savona, si svolgerà la Castagnata con le focaccette. Saranno anche presenti aziende agricole di Coldiretti e Campagna Amica che procederanno alla vendita diretta di prodotti tipici agroalimentari.

A Loano si svolgerà domani il mercatino di antiquariato e collezionismo. Prenderà il via alle 8 e proseguirà fino alle 20 sotto i portici di Corso Europa e nei giardini limitrofi.

Domani, a Zuccarello, sarà organizzata la manifestazione in onore della zucca, famoso ed antico ortaggio. Si inizierà con la fiera espositiva autunnale con esposizione e concorso delle zucche più grandi presenti nel territorio, quindi stand artigianali e la partecipazione di tutte le attività commerciali del borgo stesso. In tale occasione saranno presenti stand enogastronomici e degustativi condotti dai ristoratori e dalla Pro loco.

L’associazione culturale Centro Storico del Finale, con il patrocinio del Comune, organizza le visite guidate a Castel Govone: apertura straordinaria per poter visitare il castello simbolo di Finale Ligure. I lavori di recupero e restauro effettuati, rendono possibile visitare oltre al cortile interno e le imponenti mura perimetrali, anche la torre e le antiche cisterne. Appuntamento alle ore 14,30 e alle 16 di domani. Dalle 10 alle 12 visite guidate all’antico campanile di Santa Caterina di Finalborgo e alle celle carcerarie conservate al suo interno.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.