Altre news

Savona, Giorgione e Quintavalla all’unisono: “Non siamo stati premiati ma ci sono segnali positivi”

aaSavonaSantarcangelo

Savona. Giocatore di lotta e di governo, Carmine Giorgione, nel post partita del match col Tuttocuoio è gladiatorio come al solito: “In questi frangenti io mi esalto e, lottando, volevo dar forza a tutti i miei compagni.

Alla fine avremmo meritato la vittoria, perchè siamo stati puniti da due episodi, In più c’è stato il palo di Carta e un gol che ci è stato annullato per un fuorigioco almeno dubbio.

Ma giocando così daremo fastidio a tante squadre: siamo un gruppo compatto, con tanti giovani interessanti ed elementi di esperienza, al Bacigalupo possiamo fare la differenza.

Il Tuttocuoio? Un’ottima squadra. Con giovani bravi e ben organizzata. Abbiamo giocato come dovevamo, ma non siamo stati premiati”.

Sulla stessa lunghezza d’onda, capitan Quintavalla commenta così il pareggio: “Ci  mancata un po’ di determinazione e un po’ di fortuna, vedi il palo di Carta.

Era una partita che poteva dare una svolta al nostro campionato: ha dato segnali positivi, ma alla fine rimane il rammarico per una rimonta subita. Dobbiamo ancora lavorare sulla concentrazione e sulla tenuta mentale”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.