Progetto Wide: a Savona incontri con Banca Etica e Movimento dei Consumatori

cellulare smartphone

Savona. Il progetto WIDE, nato da un’idea tra Cesavo e l’associazione di promozione sociale Manipura ha come obiettivo la costruzione di una rete di connessione e promozione nella comunità savonese per tutti coloro a cui stanno a cuore i temi della sostenibilità, dell’ecologia e del benessere.

Pensato come un laboratorio di idee, offre spazi dove lavorare, conoscersi e ampliare i propri interessi. Ad oggi hanno aderito al progetto 16 tra organizzazioni no profit e liberi professionisti che condividono la necessità di costruire una comunità più consapevole e in grado di cogliere nuove opportunità anche in momenti di crisi.

Dal 19 novembre al 10 dicembre si svolgeranno quattro interessanti incontri con Banca Etica e il Movimento dei Consumatori. Roberto De Cia, della sezione di Savona del Movimento dei Consumatori, spiegherà come è possibile difendersi da alcune prassi bancarie che non fanno l’interesse dei risparmiatori.

Alessandro Berta e Paolo Perletto presentano la loro applicazione per smartphone e tablet “La Spesa intelligente” che aiuta l’utente a trovare i prezzi migliori. Altri tipi di finanza e di economie alternative sono gli argomenti trattati da Gimmi Molinari di Banca Etica che illustrerà i recenti finanziamenti assegnati a organizzazioni e imprese. Inoltre, i vantaggi economici e professionali del coworking e la visione dei “Creativi Culturali” verso il cambiamento sociale.

Gli incontri si svolgeranno nei locali del Cesavo, a Savona in via Nizza 10A, sono gratuiti e aperti a tutti. Qui il programma completo.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.