IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Noli: al teatro Defferrari il Duo Dissonance, virtuosi della fisarmonica

Più informazioni su

Noli. Riprende la programmazione del Teatro Defferrari di Noli: domenica 16 novembre, alle ore 17, sarà di scena il Duo Dissonance costituito dai virtuosi della fisarmonica classica Roberto Caberlotto e Gilberto Meneghin.

“Il Duo Dissonance nasce dalla comune sensibilità nel voler “cavare” un’identità diversa dallo strumento ad ance solitamente più noto per i suoi trascorsi nel repertorio folclorico: la fisarmonica. In quest’ottica la formazione propone riletture ed adattamenti di musica dedicata a generici strumenti da tasto o a tastiere ben specifiche (organo, clavicembalo) parallelamente ad un’opera di formazione e conoscenza verso i compositori, stimolandoli a produzioni originali per questa formazione” spiegano gli organizzatori.

Il programma del pomeriggio, intitolato “Dissondanze”, prevede musiche di autori come Gounod,  Stravinskij, Zequinha de Abreu.

Il recital del duo prosegue, dunque, la stagione dello storico teatro nolese che andrà avanti, rigorosamente la domenica pomeriggio, fino alla primavera. Tutti gli spettacoli saranno ad ingresso libero e saranno seguiti da un aperitivo.

Il cartellone si avvale del sostegno del Comune di Noli, della Fondazione De Mari e della Filarmonica “Amici dell’arte” di Noli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.