Len Euro Cup, quarti di finale: la Carisa Savona se la vedrà con il Mornar Brodospas - IVG.it
Sport

Len Euro Cup, quarti di finale: la Carisa Savona se la vedrà con il Mornar Brodospas

Savona. L’avversaria più temuta, la Sintez Kazan, è scongiurata. Il sorteggio dei quarti di finale di Len Euro Cup, effettuato questa mattina, ha messo i russi sulla strada del Posillipo.

Alla Carisa Savona l’urna ha riservato una rivale croata: il Mornar Brodospas, formazione di Spalato. La partita di andata si giocherà sabato 29 novembre in Croazia; il ritorno mercoledì 17 dicembre alla “Zanelli”.

Tra le fila del Mornar militano due vecchie conoscenze del campionato italiano: Miro Kacic, ex Acquachiara, e Marin Ban, ex Posillipo.

La formazione croata, allenata da Zdeslav Vrdoljak, ha dominato il proprio girone della prima fase, battendo 12-8 lo Steaua Bucarest, 11-9 il Montpellier, 18-5 il Primorac, 23-5 la Valletta.

“Sorteggio non proibitivo, ma allo stesso tempo va detto che il Mornar Spalato è una squadra giovane e ben allenata da un tecnico, ex campione nazionale, che sa far giocare bene la sua squadra – dichiara Alberto Angelini -. Hanno giovani di ottimo avvenire ed elementi di esperienza come ad esempio una vecchia conoscenza del campionato italiano, Kacic, che sappiamo quanto può far bene. Il campo di gara a Spalato sarà sicuramente caldo, ma abbiamo un mezzo vantaggio con il ritorno in casa. Affrontiamo questa partita con la voglia di confrontarci con squadre internazionali, portare il nome di Savona in giro per l’Europa e l’Europa a Savona e questo è un grande orgoglio per noi”.

L’altra formazione italiana, anch’essa seconda classificata nel girone eliminatorio, l’Acquachiara, ha pescato l’Olympic Nizza.

Completa il quadro dei quarti di finale l’incontro tra Steaua Bucarest e Waspo Hannover.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.