Finalborgo, spunta antenna addosso alle mura del '400: "Cosa dice la Soprintendenza?" - IVG.it

Finalborgo, spunta antenna addosso alle mura del ‘400: “Cosa dice la Soprintendenza?”

Finalborgo. Storia, arte e un’antenna. Le mura del 1400 di Finalborgo si arricchiscono di un reperto per nulla antico e che, anzi, parrebbe assai poco gradito. Dopo la sollevazione avvenuta su Facebook, dove è divampata una feroce polemica, anche i Verdi prendono posizione contro l’antenna-ripetitore, rea “di deturpare le mura di uno dei ‘Borghi più belli d’Italia’ in una zona paesaggisticamente di assoluto rilievo e supervincolata”.

L’antenna è stata installata nei giorni scorsi in prossimità di Castel S. Giovanni e “sembra che faccia parte dei nuovi sistemi di videosorveglianza”.

“Non crediamo che la posizione scelta sia l’unica possibile. Esiste – attaccano i Verdi – un ‘Piano delle Antenne’, approvato dal Consiglio comunale. Tale piano è stato rispettato? Che cosa dice la Soprintendenza ai Beni Paesaggistici?”.

La richiesta è naturalmente quella che arriva anche dalla rete: “Ci aspettiamo – concludono i Verdi – che tutti gli amanti delle bellezze del Borgo e dei suoi meravigliosi castelli, mete ineguagliabili per tanti turisti, facciano sentire la loro voce e che tale antenna venga rimossa”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.