IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni Rsu alla Schneider Electric di Cairo Montenotte: per la Fiom 62% dei voti

Cairo Montenotte. Si sono svolte negli scorsi giorni le elezioni per il rinnovo delle Rsu alla Schneider Electric di Cairo Montenotte, azienda leader nella progettazione e nella produzione di trasformatori di misura media tensione.

Su 151 voti validi, 95 sono andati alle liste della Fiom che raccoglie oltre il 62% dei consensi, la Uilm con 50 voti è al 33%, mentre la Fim con 6 voti si attesta sul 3,9%. La Fiom ottiene così 3 delegati, la Uilm 1, nessuno invece per la Fim. Il dato dei votanti si è assestato oltre l’85%.

Tra le fila della Fiom sono stati eletti Andrea Piumatti (61 preferenze), Alessandro Timineri (21) e Sonia Moretti (9 voti).

“L’esito elettorale – commenta la Fiom – rappresenta per noi un importante momento di verifica e di misurazione del consenso in un periodo particolarmente difficile a causa della forte crisi che attanaglia il tessuto produttivo di Savona e anche alla luce dell’accordo sulla rappresentanza del 10 Gennaio 2014 che modifica il sistema di voto in senso totalmente proporzionale. Se da un lato questo risultato ci gratifica dall’altro ci spinge ad impegnarci di più in un percorso di serietà, trasparenza, lealtà e condivisione degli obiettivi nei confronti delle lavoratrici e lavoratori, che ci hanno conferito col loro voto piena fiducia e mandato di rappresentanza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.