Carcare: il progetto "Fmx a Scuola" con Vanni Oddera ha fatto tappa al "Calasanzio" - IVG.it
Sport

Carcare: il progetto “Fmx a Scuola” con Vanni Oddera ha fatto tappa al “Calasanzio”

Carcare. Prosegue il progetto “Fmx a Scuola”. Questa volta Vanni Oddera e la sua Ktm hanno fatto tappa in Val Bormida, in uno dei licei più antichi d’Italia: il “Calasanzio” di Carcare, che grazie allo spirito di iniziativa della sua bella e giovane preside Paola Salmoiraghi, rappresenta un’eccellenza fra le istituzioni scolastiche savonesi.

“Io e i miei compagni ‘docenti’: Massimo Bianconconi, Alex Kolesnikov ed Erick Ruiz – spiega Vanni Oddera – siamostati in grado di rapire per due intere ore l’attenzione dei ragazzi presenti, alternando argomenti seri e faceti durante tutto l’arco del nostro intervento. Fra i principali temi trattati coi ragazzi l’importanza dello sport nella vita di ogni giorno, lo studio delle lingue straniere, la comunicazione attraverso l’arte fotografica, i viaggi e l’incontro con nuove culture come strumento di crescita, la sicurezza stradale e, soprattutto, il volontariato”.

“Abbiamo parlato della mototerapia – prosegue – con la finalità di incrementare l’impegno sociale degli adolescenti presenti e premiato con i gadget dei miei sponsor coloro che praticano abitualmente attività di volontariato”.

“Insomma – conclude il biker di Pontivrea, una giornata full gas in mezzo a tanti miei piccoli grandi fan che sono certo abbiano capito quanto possa esser gratificante lavorare duramente per coronare i propri sogni ed aiutare il prossimo”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.