IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Eccellenza: Quiliano beffato dal Rapallo in pieno recupero risultati

Quiliano. Partita dalle mille emozioni quella tra Quiliano e Rapallo.

Grande primo tempo dei padroni di casa che hanno dominato. Al 5′ il n. 9 Romeo mette nell’area piccola del Rapallo, un pallone che la attraversa tutta senza che nessuno riesca a ribadire in rete. Al 17′ ancora Romeo per Hublina che calcia addosso al portiere ospite.

Al 26′ botta da fuori del n.10 ospite Florio e grande risposta del portiere del Quiliano. Finalmente al 34′ arriva il meritato vantaggio. Romeo incrocia per Hublina che serve per la testa di Federici che non sbaglia. Inizia il secondo tempo e dopo appena 2′ il capitano delle aquile, Sanci direttamente da punizione realizza il raddoppio.

All’11’ è ancora Romeo che detta il passaggio per il terzo gol ma non ne approfitta Sanci. Sembra fatta per il Quiliano, ma in due minuti gli ospiti pareggiano. Al 23′ azione confusa in area del Quiliano e il nuovo entrato Musico approfitta della corta respinta del portiere e realizza. Palla al centro subito persa dai padroni di casa e sul traversone da sinistra, ancora Musico ci mette il piattone e pareggia.

Passano appena 8′ e Sanci imbecca in area ospite il n.8 Basso che porta a tre le reti delle aquile. Al 39′ è ancora Sanci che salta la difesa ospite e mette dentro il poker per il Quiliano.

Quando il risultato sembrava ormai acquisito, il Rapallo accorcia ancora le distanze al 41′ sempre col n.18 Musico. Si aspettava il fischio finale ma, al 50′ è ancora Rapallo che col suo n.5 porta in parità le reti tra le due squadre. Partita finita? Assolutamente no in quanto il direttore di gara non accenna a dare il triplice fischio.

Sono ben 10 i minuti di recupero che il signor Mori di La Spezia concede senza che ci sia stata durante la gara alcuna perdita di tempo. E proprio in questi minuti un tiro a giro del n.10 ospite Florio, beffa il Quiliano entrando in rete e regalando agli ospiti una vittoria che sta troppo stretta ai padroni di casa.

I dieci ed ingiustificati minuti di recupero hanno sicuramente penalizzato il Quiliano e regalato i tre punti al Rapallo. Per questo motivo la direzione di gara non raggiunge la sufficienza.

S.B.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.