IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, C Femminile: Maremola e Alassio, buon esordio ma il primo referto è giallo risultati

Pietra Ligure. Le due compagini della provincia savonese che quest’anno partecipano al campionato regionale di Serie C, Maremola e Alassio, hanno debuttato con una sconfitta. Domenica 16 novembre una delle due festeggerà la prima vittoria, dato che, alle ore 19, si affronteranno al “PalaRavizza”.

Le pietresi, nella serata di sabato, sono state sconfitte a domicilio dall’Ospedaletti. La prima metà di gara ha visto le due squadre viaggiare sui binari dell’equilibrio. Il Maremola ha rintuzzato i tentativi di allungo delle ospiti ed è andato al riposo sotto di 2 lunghezze. Nella terza frazione di gara, però, le più esperte cestiste arancionere hanno preso il largo, rimpinguando il margine di vantaggio nell’ultimo tempo, fino al +20 di fine gara.

Il tabellino:
Polisportiva Maremola – Basket Club Ospedaletti 58-78
(Parziali: 12-18; 34-36; 42-56)
Polisportiva Maremola: Delfini 1, Negro 6, Canepa 4, Micheli 12, Boschetti 10, Casto 13, Cruciani 7, Gasparotto 2, Scasso 3. All. A. Taverna, ass. D. Taverna.
Basket Club Ospedaletti: Bianchino 17, D’Addazio 13, La Sacra 24, S. Esposito 7, Manoli, Guardiani 13, F. Esposito 2, Dolce 2. All. Carbonetto.
Arbitri: Vozzella (Andora) e Di Francesco (Loano).

Evento “storico” per la Pallacanestro Alassio con la prima partita senior della società, in attesa che in futuro ci sia anche il debutto maschile. Le gialloblù vengono sconfitte a Chiavari 66-58 dopo un ottimo avvio. Si è comunque da subito notata una bella amalgama tra senior e under, momenti di buon gioco e viene salutato con soddisfazione il debutto con punti delle under Federica Cunese e Alessia Bordonaro, oltre a quello di Cristiana Benso.

Inizio folgorante dell’Alassio che chiude il primo quarto avanti 25-11 e va all’intervallo lungo in vantaggio di 8 lunghezze. Nel terzo quarto Chiavari non ci sta e sorpassa di 2 punti le alassine allungando ulteriormente nell’ultimo periodo e andando a vincere 66-58.

“Siamo contentissimi per essere arrivati ad avere una squadra senior a otto anni dalla nascita della nostra società che partendo dal minibasket, a Chiavari, ha visto debuttare due ragazze che hanno iniziato nel 2006 proprio quando abbiamo aperto l’attività – dichiarano i dirigenti alassini -. Siamo convinti che i risultati positivi arriveranno anche se quello della vittoria non è il nostro primo obiettivo perché consideriamo maggiormente la crescita delle nostre giovani, la bella amalgama che si è creata nel gruppo, l’avere un ottimo allenatore e la passione che tutte hanno nel praticare questo bellissimo sport”.

Il tabellino:
Aurora Basket Chiavari – Pallacanestro Alassio 66-58
(Parziali: 11-25; 32-40; 50-48)
Aurora Basket Chiavari: I. Ortica 4, Vaccaro 17, E. Ortica 6, Canepa 2, Diana 7, Ostigoni, Innocenti, Celano 9, Parodi 12, Bonino 9. All. Migliazzi.
Pallacanestro Alassio: Bellenda 10, Ciravegna, Tassara 5, Lanari 19, Bordonaro 5, Mortera 8, Cunese 1, Benso, Zappatore 4, Vittone 6. All. Iannuzzi.
Arbitri: Fortunato (Cogorno) e De Marchi (Genova).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.