Cronaca

Allerta meteo: Aurelia chiusa a Albenga, Ceriale, Borghetto, Finale e Bergeggi fotogallery

Allerta meteo 15 novembre

Provincia. Agg. 16.20 Aggiornamento dall’autostrada: sulla A10 Genova-Savona, chiuso per verifiche tecniche a seguito di un movimento franoso riguardante un’area esterna alla sede autostradale, il tratto tra Genova Voltri e Genova Pegli verso Genova, su questo tratto c’è l’uscita obbligatoria a Genova Voltri dove al momento si è formata una coda di 1 km a partire da Arenzano ed utilizzando la SS1 Aurelia si può rientrare in A10 al casello di Genova Pegli; chiusa anche l’uscita di Celle Ligure provenendo da Genova. Le ripercussioni della chiusura sulla A10, al momento causano code sulla A26, tra Masone e il bivio per la A10 verso Genova.

Agg. 16.15 E’ chiusa anche la strada per Gorra a causa di una frana in località Crosa.

Agg. 14,30 La situazione del trasporto pubblico: a Savona Tpl informa di aver riattivato le linee 1, 1/ e 5 (quella verso l’ospedale), mentre conferma che è attivo un collegamento con la Valbormida sulle linee 58 Savona – Millesimo e 61 Savona – Cairo. Difficoltà invece nella altre zone di Savona e del Ponente a causa delle interruzioni sull’Aurelia.

Agg. 13,43 Isolata anche Bergeggi: chiuse sia la Aurelia che la strada di scorrimento da e per Vado Ligure; blocco della circolazione da Spotorno lungo il rettilineo Merello. E’ già pronto il mezzo per rimuovere i detriti dalla strada provinciale che sale in paese.

Agg. 13,40 Varigotti è praticamente isolata, a causa della chiusura di Capo Noli e dell’Aurelia a Finalpia, oltre alle condizioni critiche della strada delle Manie.

Agg. 13,30 Una consistente frana si è verificata tra Villanova d’Albenga e Lusignano, poco dopo il supermercato Sogegross. La strada è interrotta.

Agg. 12,29 Aurelia bloccata da una frana anche all’altezza del porto di Finale Ligure, sulla strada sono caduti pure alcuni alberi.

– La pioggia cade copiosamente da ore su tutta la provincia e non accenna a smettere. L’allerta meteo 2 terminerà a mezzanotte e, nel frattempo, la situazione rischia di peggiorare ulteriormente. Sono innumerevoli gli allagamenti e i piccoli smottamenti che hanno colpito il territorio.

Le autorità raccomandano di non uscire di casa, ma per chi non può fare a meno di muoversi in auto la situazione è disastrosa.

I caselli autostradali di Albisola Superiore e Finale Ligure, allagati, sono stati chiusi.

La via Aurelia è chiusa in più tratti, da ponente a levante. Tra Alassio ed Albenga una grossa frana ha costretto i tecnici dell’Anas a chiudere la circolazione fin dalle prime ore del mattino. Una frana, a Capo Santo Spirito, ha causato la chiusura della via tra Ceriale e Borghetto.

Tra Finale Ligure e Varigotti, la via Aurelia è chiusa per l’esondazione di un rio che ha riempito la sede stradale di detriti. Inoltre, è interrotta in entrambe le direzioni a Bergeggi tra il bivio per Bergeggi e quello per Torre del Mare.

Chiusa la Strada statale 490 del Colle del Melogno, da Finale Ligure. Dalla Piaggio non si può salire in direzione autostrada. Sempre a Finale, sono state chiuse vie Calvisio e via Lungo Sciusa. Bloccata, per una grossa frana, la strada che conduce a Feglino: la località dell’entroterra non è raggiungibile da Finale Ligure.

A Pietra Ligure sono chiuse via Crispi, parte di via Nazario Sauro, via Don Guaraglia e via Rossello. Ad Albisola sono chiuse le strade nei pressi del rio Basco, esondato.

A Savona, a Lavagnola, è straripato il rio Repusseno. Pietre e detriti hanno invaso strade e piazze: non è possibile circolare in auto. Sempre a Savona, sono stati chiusi tutti i sottopassi di via Nizza. Sono chiuse al traffico via Guidobono e via Mazzini.

Grossi disagi anche per la circolazione ferroviaria. Ora è sospesa sulle linee Genova-Savona-Ventimiglia, Genova-Milano e Genova-Torino per allagamenti e danneggiamenti della sede ferroviaria. Sulla linea Genova-Ventimiglia: circolazione sospesa tra Savona e Taggia per allagamenti tra Taggia e Albenga e per una albero caduto sui binari tra Loano e Albenga. Servizio ferroviario operativo solo tra Taggia e Ventimiglia e tra Savona e Genova.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.