Valli del Bormida: il Rally Club Millesimo al via della propria gara con 13 equipaggi - IVG.it
Sport

Valli del Bormida: il Rally Club Millesimo al via della propria gara con 13 equipaggi

Rally Club Millesimo

Millesimo. Un contributo perfettamente in linea con quello offerto nelle ultime due edizioni. Sono infatti tredici le vetture con cui la squadra corse del Rally Club Millesimo parteciperà, sabato 4 e domenica 5 ottobre, al 33° rally Valli del Bormida, ossia alla “sua” gara, organizzata dallo stesso sodalizio di cui è parte vitale ed importante.

“Malgrado la crisi – osserva Roberto Delbono, vicepresidente, coordinatore della squadra agonistica e pilota del Rally Club Millesimo – riusciamo a presentarci al via della nostra gara con un buon numero di equipaggi, molti dei quali con vetture importanti. La speranza è quella di arrivare tutti in fondo per poter a scrivere una nuova bella pagina della storia della nostra scuderia”.

Delbono, che sarà in gara con Mauro Assandri e con la Renault Clio Maxi, torna a gareggiare al “Bormida” dopo il secondo posto assoluto conquistato nel 2012 con la Clio Super 1600 e sempre con Assandri. La sua vettura, però, non sarà la prima del Rc Millesimo a lasciare la pedana di partenza: sarà infatti preceduta dall’attesissima Ford Fiesta R5 di Carlo Berchio e Mirko Perrone, per la prima volta in lizza con un mezzo “top”, e dalla Mitsubushi Lancer Evo IX di Fabrizio Bonifacino e Umberto Tesi, favoriti per il successo in Produzione ed equipaggio da battere in caso di condizioni climatiche avverse.

In classe Super 1600 il Rally club Millesimo sarà in lizza con gli equipaggi formati da Matteo Levratto con Roberto Bergero (Renault Clio), noni assoluti lo scorso anno, e Andrea Castellano con Moreno Bennardo (Fiat Punto). Primi in Produzione nel 2013, quest’anno Roberto Amerio e Enrico Piovano cercheranno di ripetersi in gruppo R, con la Renault Clio di classe R3C.

Due gli equipaggi portacolori del Rc Millesimo nell’affollata classe A5: i veterani Andrea Zenoni con Marco Gagliardi ed i coriacei Fausto Ferraro con Igino Diamanti, entrambi in lizza con le Fiat Panda; ben tre, invece, le Fiat Seicento del sodalizio locale in lizza in classe A0: sono quelle di Diego Giribaldi con Nicolò Barla, Mario Sorrentino con Camilla Gallese e Raniero Giacobbe con Giorgio Bacino.

In classe N1 riflettori puntati sulla Peugeot 106 Rally di Marco Pozzi e Giuliana Pozzi, nella vita di tutti i giorni padre e figlia, mentre tra le cinque vetture storiche in lizza sarà tutta da seguire la gara della curata Volkswagen Golf Gti di Vincenzo Amerio e Pietro Ranuschio.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.