Cronaca

“Sono io l’autore di quei furti”: il 38enne arrestato a Savona confessa dal gip

Tribunale Savona

Savona. Ha confessato tutto. Questa mattina, Ottavio Iussi, il trentottenne arrestato tre giorni fa dai carabinieri del nucleo investigativo di Savona è stato interrogato dal gip Fiorenza Giorgi ed ha scelto la linea della collaborazione. L’uomo ha infatti ammesso tutti gli addebiti che gli venivano contestati: quattro furti tra riusciti e non (due andati a buon fine a Casanova Lerrone e Loano, e due falliti a Finale Ligure) ed un prelevamento di contanti effettuato con un postamat rubato.

Iussi, che è finito in carcere su ordinanza di custodia cautelare, secondo l’accusa avrebbe messo a segno i suoi raid l’estate scorsa. Le accurate indagini dei militari, che lo hanno fermato nel campo nomadi di Savona, avevano poi portato alla sua identificazione.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.