IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, “#pubblico6tu”: i lavoratori dei servizi pubblici locali incontrano i cittadini

Savona. Parte la mobilitazione di Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Uil Pa in vista della manifestazione di Roma dell’8 novembre. Sabato 4 ottobre in piazza Sisto IV dalle ore 9,30 alle ore 12,30 è, infatti, in programma l’iniziativa “I lavoratori dei servizi pubblici locali incontrano i cittadini – #pubblico6tu” sulla riforma della pubblica amministrazione.

“I cittadini chiedono un cambiamento nei servizi pubblici – affermano i sindacati – e i lavoratori di Comuni, Province e Regioni sono i primi a volerlo. Per questo abbiamo deciso di aprire uno spaccato non solo sui punti critici del welfare locale ma soprattutto sulle potenzialità di miglioramento dei servizi”.

“Sarà un incontro con le persone e le comunità per costruire una nuova rete di servizi locali che metta davvero al centro i cittadini, le famiglie, le imprese”, concludono i sindacati.

“Ogni sabato saremo in piazza per informare e sensibilizzare i cittadini sul lavoro di chi offre servizi tanto nell’ambito pubblico quanto in quello privato – dichiarano i sindacati – Con i cittadini ci confronteremo su una crisi di sistema che rende tutti più deboli e più soli”.

“L’austerità ha logorato la tenuta delle nostre reti di welfare locale con tagli
pesantissimi: oltre 30 miliardi di euro in 5 anni. Bisogna ripartire per costruire servizi più veloci, attenti e vicini alle persone – concludono – Per questo serve partecipazione e condivisione dei percorsi di innovazione, riorganizzazione dei processi di lavoro, investimento in formazione e contratti che portino il cambiamento atteso dalle comunità locali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.