Altre news

Processo Tomaso Bruno, attesa per l’udienza del 28 ottobre: visita dell’ambasciatore in carcere a Varanasi

Tomaso Bruno visita ambasciatore

Albenga. Visita dell’ambasciatore Daniele Mancini a Tomaso Bruno ed Elisabetta Boncompagni in carcere a Varanasi, in India, dove i due ragazzi italiani attendono l’attesa udienza del 28 ottobre presso la Corte Suprema indiana dopo due condanne all’ergastolo in primo e secondo grado per la morte del loro compagno di viaggio Francesco Montis.

“Abbiamo chiacchierato per più di un’ora e non solo della vicenda giudiziaria, che si è molto importante, ma anche di cosa sta succedendo nel mondo e in Italia al di fuori di quelle quattro mura in cui sono rinchiusi ormai da troppo tempo – dice su Facebook la madre di Tomaso, Marina Maurizio -. È sempre molto difficile riuscire a far comprendere appieno le situazioni, i momenti, le difficoltà che incontriamo nel mondo esterno, ma l’ambasciatore, persona di una “umanità” fuori dal comune, è riuscito anche ad infondere loro fiducia e speranza in futuro migliore”.

Dopo il respingimento della “mention” che chiedeva di anticipare l’udienza al 14 ottobre, legali e ambasciata sono al lavoro in vista della decisiva discussione in aula, sperando che questa volta non ci siano ritardi e che la sentenza della Corte Suprema possa finalmente accertare l’innocenza dei due ragazzi rinchiusi in carcere da oltre 4 anni.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.