Pallanuoto, la Carisa Rari Nantes Savona regge l'urto (7 a 4) a Brescia - IVG.it
Sport

Pallanuoto, la Carisa Rari Nantes Savona regge l’urto (7 a 4) a Bresciarisultati

mistrangelo

 

Brescia. Seconda sconfitta consecutiva (7 a 4) per la giovane Rari Nantes di Alberto Angelini. A Brescia, contro la squadra dell’ex Bovo, il risultato è quasi scontato per tutti ma i savonesi tengono bene e cedono solo nell’ultima frazione.

Per tre quarti di partita, Damonte e soci, infatti, si oppongono bene alla forza d’urto dei vicecampione d’Italia. Le reti savonesi portano la firma di Lorenzo Bianco, Michele Pesenti e Federico Mistrangelo (doppietta). Da segnalare, per i savonesi, l’incapacità di trasformare le superiorità numeriche (0/4).

La classifica, ora, pone la Carisa nelle parti basse della graduatoria con tre punti davanti solo a Florentia, Lazio e Roma Vis Nova ferme a zero punti.

Sabato prossimo la Carisa Rari Nantes Savona sarà impegnata nella piscina Zanelli di Savona con il Posillipo. La partita inizierà alle ore 15,30 e sarà trasmessa in diretta su Rai Sport 2.

Negli altri incontri, dopo le vittorie negli anticipi del martedì di Recco (23 – 3) contro Roma Vis Nova e della Canottieri (8 – 6) nel derby col Posillipo, vince nuovamente anche Verona.

Gli scaligeri, neopromossi, espugnano (7 – 6) la piscina di Como e restano a punteggio pieno con Recco e Brescia.

La giornata di campionato si completa con la vittoria casalinga dell’Acquachiara (13 – 11) con il Lazio Nuoto e quella esterna di Bogliasco (13 a 5) contro la Florentia.

A.N.Brescia-Carisa Rari Nantes Savona 7-4 (1-1 2-1 4-2)

A.N.Brescia: Del Lungo M. , Bruni L. , Presciutti C. , Guerrato S. , Rios Molina G. 1, Rizzo V. , Giorgi D. , Nora A. 1, Presciutti N. 1, Bodegas M. 2, Fiorentini Jovanovic D. 1, Napolitano C. 1, Dian B. . All. A. Bovo

Carisa Rari Nantes Savona: Antona S. , Alesiani J. , Damonte L. , Colombo J. , Bianco L. 1, S.nicche , Mistrangelo F. 2, Fulcheris L. , Bianco G. , Grosso S. , Pesenti M. 1, Fiorentini Jovanovic G. , Missiroli J. . All. A. Angelini

Note. Nel terzo tempo Del Lungo (Brescia) ha parato un rigore a Goran Fiorentini (Savona). Nel quarto tempo espulsi per proteste l’allenatore del Brescia, Alessandro Bovo, e Goran Fiorentini (Savona). Superiorità numeriche: Brescia 4/13 e Savona 0/4 + 1 rigore

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.